Archivi

Napolitano bacchetta l’Europa, in vista della due giorni a Firenze

Firenze – A due giorni dall’arrivo a Firenze per la visita ufficiale, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è già virtualmente nel capoluogo toscano: questa mattina il Capo dello Stato è intervenuto infatti in videoconferenza al convegno “The State of the Union” in Palazzo Vecchio, nell’ambito del Festival d’Europa, lanciando una lucida critica all’Unione Europea.

“Gli eventi che stiamo vivendo nel Mediterraneo, in nord Africa e nel Medio Oriente mostrano lo stato insoddisfacente del progetto di politica estera e di sicurezza dell’Unione Europea – ha detto Napolitano – Se non c’e’ preparazione, elaborazione costante ed analisi comune di fronte a crisi improvvise e’ difficile che l’Unione Europea si trovi pronta con risposte condivise”.

Il Convegno sullo Stato dell’Unione, che si concluderà domani, ha come obiettivo proprio quello di fare il punto sulla situazione politica attaule dell’Europa e sugli strumenti per far fronte ai problemi dell’era moderna.

Una politica ritenuta insufficente dal capo dello Stato, almeno per quanto riguarda gli esteri. “Il problema è quello di creare condizioni e analisi costanti in modo che si abbiano tutti gli strumenti per poter affermare l’Unione europea come attore, soggetto globale, autonomo e attivo di politica estera e di sicurezza, protagonista di iniziative indispensabili per garantire la sicurezza comune” ha concluso il capo dello Stato nel suo intervento.

Napolitano sarà a Firenze dall’11 al 13 maggio, accogliendo così l’invito rivoltogli nei mesi scorsi dal sindaco della città Matteo Renzi. “Spero che i fiorentini accolgano il Presidente con tanti tricolori alle finestre e soprattutto con la voglia di credere in un Paese unito” ha ribadito Renzi nella enews della scorsa settimana, un invito che si trova ribadito anche oggi sul sito del Comune di Firenze.

L’arrivo di Napolitano nel capoluogo toscano è previsto per mercoledì pomeriggio: alle ore 18, sarà nella Basilica di Santa Croce, per partecipare ad convegno sulla figura di Bettino Ricasoli.

Giovedì 12 maggio, alle ore 10.00, in Palazzo Vecchio, il Presidente della Repubblica parteciperà a un incontro con studenti universitari sul 150° anniversario dell’Unità Italiana. Seguirà una visita all’Accademia dei Georgofili, all’Istituto Geografico Militare, all Museo della Scienza. La visita di Napolitano sarà chiusa dalla partecipazione in serata all’Aida del Maggio Musicale Fiorentino.

L’ultima visita di Giorgio Napolitano a Firenze risale al 2009 quando il presidente della Repubblica partecipò alle celebrazioni per i 400 anni delle scoperte di Galileo Galilei, recandosi in visita alla tomba dell’astronomo nella basilica di S. Croce.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 9 Maggio 2011. Filed under Politica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.