Archivi

“Festival au Desert”: all’Anfiteatro delle Cascine musica e spettacoli dall’Africa

Firenze – Musica, danza, spettacoli ma anche artigianato e cibi tipici dell’Africa: è “Festival au Désert/presenze d’Africa”, che animerà il prato dell’Anfiteatro delle Cascine, a Firenze, da giovedì 8 a sabato 10 luglio. L’evento fa parte dell’Estate fiorentina ed è frutto di una collaborazione tra Fondazione Fabbrica Europa e il Festival au Désert di Timbuctu.

Per l’occasione la zona si trasformerà in un vero e proprio accampamento nomade, con una grande tenda tuareg, dove artigiani di origine africana lavoreranno pelle, metallo e realizzeranno strumenti musicali; ci saranno anche punti di ristoro multietnici, amache e molto altro. Dalle 18 fino a tarda notte, si alterneranno infatti danze, ritmi, melodie itineranti e tanta musica.

Un centinaio in tutto i musicisti che arriveranno da Mali, Senegal, Costa d’Avorio, Burkina Faso, alcuni dei quali si sono esibiti anche al grande concerto inaugurale dei Mondiali di Calcio, allo stadio di Soweto. Ci saranno Vieux Farka Touré, figlio di Ali Farka Tourè e autore di due album in cui le sonorità del Mali si mescolano al funk, al reggae e al blues-rock; Abdallah Ag Alhousseyni aka “Catastrophe”, chitarrista e cantante del gruppo tuareg Tinariwen, che con loro negli anni Novanta ha partecipato al movimento di liberazione del popolo tuareg; Cheick Tidiane Seck, tastierista che nel corso della sua carriera ha suonato con mostri sacri come Jimmy Cliff, Fela Kuti, Joe Zawinul e Santana; Amanar, uno dei gruppi più interessanti del Mali, vincitore del premio rivelazione al Festival au Desert di Timbuctu 2010.

Ma la tre giorni sarà anche un’occasione per conoscere meglio il continente africano, grazie ad una serie di incontri con esperti scrittori e associazioni. Il primo appuntamento sarà giovedì 8 alle 20.30 con “La Renaissance Africaine – 50 anni d’indipendenza dei Paesi Africani”.

Per raggiungere l’anfiteatro sono previste navette gratuite dalle 20.00 ogni 15 minuti (ultima corsa ore 2.00) con partenza dalla fermata Cascine – Olmi della tramvia, accanto a piazza Vittorio Veneto e da viale Washington. Parcheggi gratuiti in viale degli Olmi – piazzale delle Cascine, via San Biagio a Petriolo (con navetta dall’Indiano). ?I biglietti costano 10 euro venerdì e sabato, 15 per sabato 10 luglio, abbonamento 3 serate 25 euro.

Per conoscere il programma della tre giorni clicca qui

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Luglio 2010. Filed under Spettacolo. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *