Informativa sull'uso dei cookie

Archivi

A Pescia (Pt) edizione 36 del Palio degli arcieri

Pistoia – Se siete in Toscana e avete qualche giorno libero passate da Pescia, in provincia di Pistoia, dove in questi giorni è di scena il colorato il Palio degli arcieri “Città di Pescia” arrivato alla 36 esima edizione.

Sono ben nove giorni di festeggiamenti che si concluderanno domani 1 settembre quando gli arcieri dei quattro rioni della città, Ferraia, San Francesco, San Michele e Santa Maria, si sfideranno all’ultima freccia Piazza Mazzini.

La rievocazione affonda le sue radici nel 1339 quando Pescia passò sotto il controllo fiorentino e presero il via le celebrazioni in onore di Santa Dorotea protettrice della città.

La giornata più attesa è quella di domani quando si svolgerà il torneo degli arcieri.

Si comincia alle ore 10 nei quattro rioni e in Piazza Mazzini con l’annuncio alla città della gara da parte dell’araldo accompagnato dai musici. Per tutta la giornata saranno esposte in città macchine da assedio e allestito un accampamento medievale della Pro Loco di Larciano.

Alle ore 15 prende il via il corteggio storico con oltre 600 figuranti nei costumi ispirati alle vesti che s’indossavano tra il XIV e il XV secolo tra cui il Gruppo Storico Antiche Castella della Valleriana.

Il corteo dopo aver attraversato le vie del centro storico arriva in Piazza Mazzini dove, alle 17, si disputa la gara. Quattro arcieri per rione, muniti di archi in foggia medievale, si sfideranno su tre prove di tiri sulla distanza di 18 metri.

Finale della giornata alle 19.30 in piazza del Grano nel segno dei sapori antichi con “Il Palio a Tavola” dove saranno serviti piatti ricavati da ricette medievali.

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 31 Agosto 2013. Filed under Spettacolo. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.