Archivi

Nuovo Teatro dell’Opera a Firenze: lavori conclusi entro il 2014

Firenze – Completare il Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze entro il 2014: è l’obiettivo del secondo lotto di lavori che verranno avviati nel teatro dopo l’accordo firmato ieri da Ministero per le infrastrutture e trasporti, Ministero dei beni artistici e culturali, Regione Toscana e Comune di Firenze.

L’obiettivo è quello di completare i lavori della parte scenica e impiantistica, così da dotare Firenze di un complesso teatrale di prestigio europeo.

La prima parte dei lavori ha, infatti, riguardato i volumi esterni e la sala del teatro lirico, per un costo di 157 milioni di euro. Ora verranno investiti altri 100 milioni di euro suddivisi in due lotti: il primo prevede un investimento di 46 milioni euro per dotare il Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze, prima dell’estate del 2014, delle opere di scenotecnica indispensabili al funzionamento della torre scenica del teatro lirico e degli arredi della sala teatrale.

Il secondo lotto prevede infine il completamento delle sale prove, i camerini e gli uffici, gli spazi ristorazione, oltre ad alcuni settori impiantistici.

“Non possiamo che essere soddisfatti che si possa concludere la strumentazione scenica fondamentale per fare spettacoli in questo grande teatro comunale – ha commentato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi – Un teatro della lirica che forse diventerà il più importante d’Italia quando sarà terminato”.

Secondo il vicesindaco di Firenze, Dario Nardella, invece, con i nuovi lavori la struttura diventerà pienamente funzionante così da ospitare già l’inaugurazione della stagione 2014 del Maggio Musicale Fiorentino.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 20 Dicembre 2012. Filed under Musica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.