Archivi

Arezzo Wave Love Festival torna a casa pensando alla crisi

Firenze – Anche la musica fa i conti con la crisi. L’onda di Arezzo Wave Love Festival torna a casa dopo cinque anni di trasferte a Firenze, Livorno e Lecce e lo fa con un occhio attento all’attualità.

Dal 12 al 15 luglio Arezzo sarà invasa da tanta buona musica, teatro, letteratura, fumetti, danza, nuove arti e un concerto a sorpresa domenica all’alba ancora top secret.

Il Festival organizzato da Mauro Valenti è stato ideato nel segno dei “Nuovi accordi contro la crisi” che si traduce con la maggior parte degli eventi ad ingresso libero e prezzo contenuto dei biglietti per gli appuntamenti clou.

Sarà possibile acquistare un abbonamento per il Main Stage a 30 euro ma il festival propone anche uno speciale abbonamento contro la crisi: costo per le 4 sere 20 euro; unico requisito arrivare dentro lo stadio entro le 20!

Il Festival coinvolgerà tutta la città e si articolerà in tre palchi principali: innanzitutto il Main Stage allo Stadio Comunale dalle ore 19,30, biglietto giornaliero 12 euro. Gli altri due spazi si chiamano Wake Up Stage e Psycho Stage e sono allestiti al Colle del Pionta (ingresso gratuito).

La formula è quella che ha da sempre caratterizzato il Festival: un mix di nomi noti e talenti da scoprire. Oltre cento gli appuntamenti previsti.

Ci saranno Caparezza e Yann Tiersen, Crookers e Bandabardò, Malika Ayane e Nina Zilli, Fuel Fandango e Batida e accanto a loro nomi nuovi del panorama musicale: gli olandesi Mala Vita, l’organic dance degli spagnoli Fuel Fandango, lo psycho folk-pop dei Vadoinmessico.

Non solo musica. Durante Arezzo Wave Love sarà allestita la mostra “Diabolik: una vita in nero”, visibitabile tutti i giorni dalle 10 alle 19 all’Atrio d’Onore della Provincia di Arezzo.

Giovedì 12 alle 18.30, Don Gallo e Dori Ghezzi inaugurano gli incontri letterari del Wordstage, al Chiostro del Petrarca. Seguono il reading “Così in terra” di Davide Enia ed una serie di appuntamenti in collaborazione con Feltrinelli.

Per il cinema, omaggio a John Belushi, a veni anni dalla morte.

Il pubblico di Arezzo Wave potrà navigare gratuitamente nelle aree di spettacolo con wi-fi.

Sul sito di Arezzo Wave trovate il calendario degli eventi e dei concerti giorni per giorno con la segnalazioni di quelli gratuiti e quelli a pagamento.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 12 Maggio 2012. Filed under Musica. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *