Informativa sull'uso dei cookie

Firenze Rocks 2019: al via il conto alla rovescia per la terza edizione del festival

firenze rocks 2019

Eddie Vedder, The Cure, Tool, Snow Patrol, Editors: è ufficialmente partito il conto alla rovescia per il Firenze Rocks 2019, terza edizione del festival che porterà nel capoluogo toscano ancora una volta alcuni dei nomi più importanti della scena del rock internazionale.

L’appuntamento è alla Visarno Arena di Firenze dal 13 al 16 giugno e sono già oltre 200.000 le persone attese da tutto il mondo.

A dare il via al count down è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta questa mattina alla Camera di Commercio di Firenze, e alla quale hanno partecipato i vertici di Live Nation e de Le Nozze di Figaro, oltre a istituzioni, giornalisti e associazioni di categoria.

conferenza stampa firenze rocks 2019

Dai Tool ai The Cure: 4 giorni a tutto rock

Si parte giovedì 13 giugno con i Tool nell’unica data che segna il ritorno in italia del gruppo. Gli altri headliner ad esibirsi saranno gli Smashing Pumpkins, che presenteranno il disco “Shiny and oh so bright, vol. 1 / lp: no past. no future. no sun”, Dream Theater, Badflower e Skindred.

Venerdì 14 salirà sul palco la star internazionale Ed Sheeran per il primo dei suoi tre concerti italiani. Apriranno la giornata gli Snow Patrol, la cantautrice svedese Zara Larsson, e Matt Simons che con la sua hit “We can do better” ha raggiunto 500 milioni di stream e più di un milione di copie vendute.

Sabato 15 giugno sarà la volta del ritorno a Firenze di Eddie Vedder, leader dei Pearl Jam, che torna ad esibirsi al festival in cui due anni fa, con oltre 45.000 biglietti venduti, aveva infranto il record per maggior numero di spettatori paganti di tutta la sua carriera solista. Nella stessa giornata saliranno sul palco anche Glen Hansard, artista irlandese e attore vincitore del premio oscar, oltre alle due band inglesi, Nothing but thieves e The Struts.

Domenica 16, saranno i The Cure a celebrare la giornata conclusiva della quattro giorni di musica. La band inglese salirà sul palco della Visarno Arena per un unico grande concerto in Italia. Ad aprire l’ultimo giorno I Sum 41, una delle band simbolo della storia del punk rock mondiale che torna in Italia dopo lo show evento di I-days 2017 davanti a 90.000 persone. Anche gli Editors saranno sul palco, per presentare il il sesto album.

Torna il Firenze Rocks Village con animazione e attenzione alla sostenibilità

visarno arena

Accanto al palco, come ogni anno, si svilupperà il Firenze Rocks Village, un’area parco di 6000 mq all’interno della Visarno Arena dove vivere il pre concerto tra animazione, ristorazione e gadget.

Presente il track di Virgin Radio che sarà radio ufficiale dell’evento nelle giornate del 13, 15 e 16 luglio, mentre nella giornata del 14 giugno la radio ufficiale sarà Radio 105.

Attive anche quest’anno le iniziative per la sostenibilità ambientale, con il progetto Riciclare è rock: in tutta l’area della manifestazione saranno presenti stazioni per riciclare e differenziare i rifiuti. Inoltre verranno distribuiti sacchi per la raccolta differenziata della plastica: chi li riconsegnerà avrà un gadsget in omaggio fornito da 24bottles.

Tra le iniziative previste quest’anno anche God save the wine, la manifestazione dedicata al vino ideata da Andrea Gori, sommelier informatico, e da Firenze Spettacolo: verranno infatti selezionate dieci aziende del vino che forniranno i loro prodotti nel backstage del festival, tra vini bianchi, rossi e bollicine.

Mobilità pubblica e accessibilità

Come ogni anno l’invito rivolto dagli organizzatori del Firenze Rocks 2019 val pubblico è a raggiungere la Visarno Arena con i mezzi pubblici.

Oltre al potenziamento delle corse delle 3 linee della tramvia e ai parcheggi scambiatori di Villa Costanza, dell’aeroporto di peretola e di Viale Europa, quest’anno è stata attivata una collaborazione con Mobike, servizio di bike sharing.

Nei 4 giorni del Firenze Rocks 2019 verranno posizionate flotte di biciclette in tutta l’area adiacente alla Visarno Arena e in location strategiche, come la stazioni di santa maria novella e i principali parcheggi di Firenze.

Inoltre, per favorire l’accesso all’area concerti alle persone con problemi di disabilità, anche quest’anno torna il servizio realizzato da Nozze di Figaro in collaborazione con Accessible Tourism, divisione di The Plus Planet dedicata al turismo accessibile. Chiunque abbia problemi può accedere direttamente al servizio dal sito della Visarno Arena.

L’impatto economico della musica rock in Toscana

Secondo l’indagine realizzata nel 2018 da Centro Studi Turistici di Firenze, Irpet e Promo Firenze, l’impatto economico del Firenze Rocks era stato di ben 42 mln di euro su tutta la Toscana.

Numeri che dimostrerebbero come la musica faccia bene all’economia.
L’indagine verrà replicata anche quest’anno con la distribuzione di questionari al pubblico, all’interno della tensostruttura che Camera di Commercio di Firenze allestirà nella Visarno Arena.

Biglietti e informazioni Firenze Rocks 2019

area concerti firenze rocks

Le informazioni sul festival, le band e le prevendite sono disponibili sul sito del Firenze Rocks e sull’applicazione (per Android e iOS).

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 22 Maggio 2019. Filed under In primo piano,Musica,Musica, cinema e spettacoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.