Archivi

Trasporto pubblico: la Regione blocca le gare in Toscana per il 2010

Firenze – Mancano 200 milioni di euro per il trasporto pubblico locale e perciò la Regione blocca tutte le gare in corso e in scadenza per il 2010. Lo ha annunciato oggi agli amministratori di Province e Comuni, l’assessore regionale ai trasporti, Luca Ceccobao convocati a Firenze.

Con la manovra del Governo dei 500 milioni di euro previsti per il trasporto pubblico locale arriverà alla regione solo il 40% della cifra, ha detto Ceccobao, così non c’è sicurezza di risorse per i servizi della mobilità. Stessa situazione per il 2011.

Per far fronte all’emergenza tutto il sistema verrà ripensato, riprogettata la rete e le corse e verificati tutti i possibili risparmi.

Comuni e Province hanno chiesto alla regione che i risparmi ricavati dalla razionalizzazione della pubblica amministrazione siano destinati al trasporto locale.

Per evitare il degrado del servizio l’assessore ha previsto un’attività di progettazione tecnico-economica e agli amministratori è stato presentato un bando di gara tipo perché sia possibile alle aziende allargare gli ambiti di competenza e passare da provinciali a interprovinciali.

A farne le spese per primi i pendolari, studenti e tutti coloro che si affidano al trasporto pubblico: sicuro l’aumento delle tariffe e con i tagli si allontana anche la possibilità di cambiare il parco macchine, vecchio e spesso causa di disservizi.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 29 Giugno 2010. Filed under In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.