Archivi

Il tartufo bianco protagonista a San Miniato (PI)

Tartufo bianco da sito Comune San Miniato

Tartufo bianco da sito Comune San Miniato

Pisa – Era il 26 ottobre 1969 quando si svolse a San Miniato, in provincia di Pisa, la prima festa dedicata al tartufo bianco.

Da allora ogni anno nel piccolo borgo arroccato sulle colline toscane si celebra questo prezioso prodotto della terra con una Mostra Mercato di livello internazionale: al tartufo bianco, sempre protagonista, si sono aggiunti altri prodotti locali come vini, formaggi e salumi che fanno di questi tre week-end di novembre un’importante vetrina della nostra zona.

In occasione dell’evento viene premiato il tartufo più grosso e il tartufaio più anziano, i commercianti espongono i loro prodotti, le associazioni si occupano di proporre ai visitatori vecchie ricette dal sapore antico.

Nei giorni 15, 16, 22, 23, 29, 30 novembre e 6, 7 e 8 dicembre 2014, il centro storico medievale di San Miniato diventerà quindi il più grande laboratorio del gusto a cielo aperto d’Italia: oltre 120 espositori presenteranno le eccellenze enogastronomiche locali.

Tra le novità di quest’edizione, l’inaugurazione del Parco del Tartufo, dove si potrà effettuare la caccia al tartufo, e la presentazione della Via del Tartufo di San Miniato, un percorso tematico dedicato al tartufo ed ai suoi luoghi d’eccellenza, zone d’origine, commercianti di tartufo, tartufai, vignaioli, fattorie, ospitalità, ristorazione ed antichi borghi.

mostra mercato tartufo san miniatoIl 15 e 16 novembre sarà commemorato il bicentenario dell’esilio di Napoleone. Di origini sanminiatesi, l’Imperatore visitò il borgo per ben due volte. Per l’occasione sono previste degustazioni di prodotti enogastronomici locali, gourmet show ed incontri sul tema con esperti.

Le alleanze del gusto saranno invece protagoniste del secondo fine settimana, 22 e 23 novembre, che vedrà la partecipazione di molte città’ straniere ed italiane gemellate e non.

Il terzo appuntamento, 29 e 30 novembre, sarà riservato alle eccellenze della gastronomia italiana, con la partecipazione del noto gastronomo Edoardo Raspelli che presenterà i prodotti tipici del territorio.

Negli ultimi tre giorni di festa, 6, 7 e 8 dicembre, il tartufo incontrerà il Natale con iniziative dedicate alla pace ed alla solidarietà.

Inoltre, nell’apposito spazio all’interno dell’Officina del Tartufo, in Piazza del Seminario, famosi chef nazionali ed internazionali, presentati da Veronica Maffei, prepareranno prelibati piatti al tartufo.

Durante tutta la manifestazione è prevista la partecipazione di importanti personaggi dello spettacolo, dello sport e della cultura, che verranno insigniti del prestigioso riconoscimento di “Ambasciatore del Tartufo di San Miniato”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 11 Novembre 2014. Filed under Eventi,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.