Informativa sull'uso dei cookie

Sting e Trudie: festa di anniversario nella tenuta de Il Palagio

sting e trudie“Siamo la coppia più bella del mondo” cantano Celentano e Claudia Morì…ed in effetti la canzone che si diffonde dall’impianto stereo è perfetta come colonna sonora per la coppia padrone di casa: lui, abbronzato, indossa pinocchietto bianchi e maglia verde; lei, biondissima, con un abito blu e bianco e ballerine ai piedi! Sono Sting e Trudie Styler, coppia fissa da ben 22 anni, e che ieri hanno festeggiato l’anniversario di matrimonio nella loro villa in Toscana.

La coppia infatti si è sposata il 20 agosto 2002: nei giorni scorsi ha festeggiato in privato ma ieri l’ex cantante e bassista dei Police e la sua compagna, attrice, produttrice e ambasciatrice Unicef, hanno aperto le porte della loro residenza Il Palagio ad amici, conoscenti e giornalisti, complice anche la presentazione dei nuovi prodotti della tenuta.

benvenuto di trudie e stingIl Palagio, splendida proprietà situata tra le colline del Chianti, si estende infatti su 360 ettari, nel territorio di Figline Valdarno, e fu acquistata dalla coppia nel 1999; ormai è diventata la loro residenza ufficiale, tanto è l’amore di entrambi per questo territorio..

“Quando arrivai qui pensai di essere in paradiso”, ha raccontato Trudie Styler, nel ringraziare tutti i partecipanti all’evento.

festa sting e trudie a il palagioTrudie e Sting, che vivono nella splendida villa del XVI secolo, sono arrivati in bici al Farm Shop de Il Palagio dove ad attenderli c’erano almeno 200 persone per salutarli e soprattutto per poter fare foto e autografi insieme a loro: tra i presenti anche il poeta-macellaio Dario Cecchini e Wanny di Filippo, fondatore dell’azienda artigianale Il Bisonte che ha portato un regalo d’anniversario per la coppia.

sting, wanny e dario cecchiniLa festa di fine estate si è tenuta nello spazio all’aperto del Farm Shop, la parte della tenuta dedicata alla vendita al pubblico: raggiungerla non è stato proprio semplice anche perchè la via non compare sul Tom Tom; per arrivarci occorre uscire dall‘A1 a Figline – Incisa (nuovo comune, dopo il referendum che ha accorpato Figline e Incisa) e una volta superato il paese di Figline, seguire le indicazioni per Greve e poi per Brollo.

Oltre che residenza di lusso, con splendide dependance in affitto per le vacanze, location per eventi e matrimoni, il cuore de Il Palagio è rappresentato soprattutto dalla fattoria: qui infatti si producono tutto l’anno vino, olio extravergine di oliva e miele, tutti prodotti del territorio.

il palagioL’azienda da lavoro a 19 persone a tempo pieno più gli stagionali, ricorda il direttore Paolo Rossi, e durante la serata è stato possibile assaggiare i prodotti, combinati in appetitosi stuzzichini.

Da quest’anno inoltre è stata introdotta una nuova attività: la possibilità di trascorrere giornate a pagamento o addirittura soggiorni per partecipare alla vendemmia o alla raccolta delle olive, con attività di degustazione, cene, escursioni e la possibilità di portare a casa i prodotti dell’azienda.

La parte del leone nei prodotti, infatti, la fanno l’olio extravergine d’oliva, selezionato per la vendita anche da Eataly, e soprattutto il vino: la produzione vitivinicola del Palagio conta infatti ben 4 rossi, un bianco e un rosato, per lo più caratterizzati da nomi legati a canzoni di Sting.

messagge in a bottleDal Sister Moon (Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon), primo vino prodotto dalla tenuta, a Casino delle Vie (Sangiovese, Canaiolo, Colorino e altri vitigni), fino a We dance (Sangiovese, Canaiolo e Colorino) e all’ultimo nato “Messagge in a bottle”: quest’ultimo è una selezione di uve provenienti da Firenze e Siena ed è dedicato ad una delle più celebri canzoni di Sting.

Da quest’anno sono stati prodotti anche il Bianco Beppe e il Rosato Beppe questa volta dedicati al fattore che si occupa dei campi della tenuta da ben 59 anni e che non è però potuto intervenire alla serata.

cd sting e dvd trudie styler a il palagioLa festa, accompagnata da un mix di musica italiana (da Morandi a Celentano, Fred Buscaglione, Giorgia ) e inglese, scelta dallo stesso Sting, è stata anche l’occasione per presentato il debutto in ottobre a Broadway del nuovo musical del cantante inglese “The Last Ship”, dal titolo dell’omonimo album uscito lo scorso anno e ispirato all’infanzia di Sting.

Guarda la galleria di foto dell’anniversario di Trudie e Sting a Il Palagio:

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 28 Agosto 2014. Filed under Eventi,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

3 Responses to Sting e Trudie: festa di anniversario nella tenuta de Il Palagio

  1. Pingback: Il Palagio: visita alla Tenuta e Farm Shop di Sting in Toscana | Reporter in Viaggio

  2. Tomassoni Alessandra

    23 Agosto 2018 at 16:20

    Mi piacerebbe visitare la tenuta e magari incontrare il padrone di casa che con la sua musica ha fatto da sfondo al mio matrimonio…si può fare? Forse sarà una delle tante richieste…tentar non nuoce. In attesa di risposta(accetto anche un no) saluto e ringrazio chi dall’altra parte mi può rispondere

  3. Ylenia Caioli

    24 Settembre 2018 at 19:37

    Salve Alessandra,
    scusa per il ritardo nella risposta.
    Purtroppo le feste di Sting e Trudie a Il Palagio sono ad invito e riservate quindi esclusivamente a ospiti selezionati.
    Mi dispiace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.