Archivi

Parcheggio di Villa Costanza: l’autostazione di Firenze per bus di linea, turistici e auto private

parcheggio di villa costanza

Firenze – Un’autostazione dalla quale è possibile raggiungere il cuore di Firenze in modo rapido ed ecologico: è il parcheggio di Villa Costanza, nel comune di Scandicci, il primo che integra autostrada e tramvia in Italia.

Inaugurato meno di un anno fa, Villa Costanza è accessibile direttamente dall’autostrada A1, grazie all’uscita Villa Costanza, tra Firenze Scandicci e Firenze Impruneta: qui è possibile lasciare la propria auto, pagando una tariffa che varia a seconda del tempo di permanenza, salire sulla linea 1 della Tramvia e, attraversando i Comuni di Scandicci e Firenze, raggiungere la stazione di Santa Maria Novella, nel cuore del capoluogo toscano.

Secondo quanto riferito da Unipark, società del Gruppo CFT, che gestisce la struttura, il parcheggio di Villa Costanza registra ad oggi una media di 180 vetture al giorno, per l’intera giornata, 15 autobus turistici, 10 autobus di linea e 20/30 camper nel weekend, con punte di 70/80.

ingresso bus parcheggio di villa costanza

“In questi mesi abbiamo avuto una crescita lenta ma costante – spiega il presidente di Unipark, Roberto Squaglia – Il punto di svolta sarà a partire dal 2 maggio prossimo, quando i circa 200 autobus di linea che ogni giorno transitano da Firenze non potranno più accedere al centro”.

Villa Costanza diventa così la stazione di fermata per autobus intercity a lunga percorrenza, oltre che per bus turistici.

La prima compagnia ad annunciare lo spostamento della propria fermata da piazzale Montelungo a Villa Costanza è la tedesca Flixbus, tra le principali compagnie di autobus low cost per i collegamenti in Europa.

“Firenze è tra le nostre destinazioni più importanti, non a caso proprio oggi annunciamo i nuovi collegamenti internazionali diretti con Praga, Barcellona e Spalato – ha spiegato Fabio Maccione, responsabile Flixbus Italia, durante la conferenza stampa organizzata a Villa Costanza – Poter contare su una struttura di qualità come Villa Costanza per noi è importante: tra i problemi che segnalavano i nostri utenti infatti spesso c’erano i ritardi dovuti all’ingresso/uscita dalla città che così potranno essere evitati”

materiale stampa flixbus

Il parcheggio di Villa Costanza infatti collega Scandicci al centro storico di Firenze in poco meno di 20 minuti, grazie alla tramvia. L’autostazione è dotata di servizi igienici, punto di ristoro, biglietteria e wifi free.

“Il servizio che presentiamo oggi è un bell’esempio di collaborazione tra Amministrazioni e tra pubblico e privato – ha commentato il sindaco di Scandicci, Sandro Fallani – Quando ero giovane andare in centro in autobus era da sfigati ma oggi le cose sono cambiate e i giovani usano la tramvia: abbiamo assistito ad una trasformazione culturale che con questo tipo di servizi ci auguriamo di contribuire ad affermare”.

Autobus di linea, bus turistici ma anche auto private: il parcheggio di Villa Costanza infatti punta ad accrescere notevolmente gli accessi dei veicoli privati, potendo contare su ben 500 posti auto, e non solo in occasione di eventi di grande portata come ad esempio il Firenze Rocks.

capolinea linea 1 tramvia

“Abbiamo agevolato l’uso del parcheggio da parte dei privati con tariffe iper-economiche, cercando di intercettare soprattutto i pendolari – ha concluso Roberto Squaglia – Ci auguriamo che con la crescita della consapevolezza dell’esistenza di questa opportunità, le persone si rendano conto che questo è il modo più economico ed ecologico per raggiungere Firenze”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 27 Aprile 2018. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.