Archivi

Nel Mugello la 9^ edizione della Marcia di Barbiana

Firenze – Dalla rituale partenza dal Lago Viola di Vicchio alle ore 10, torna come ogni anno la Marcia di Barbiana, giunta alla sua 9^ edizione.

L’appuntamento in programma domenica 30 maggio è stato presentato dall’Assessore della Pubblica Istruzione della Provincia di Firenze, Giovanni Di Fede, dal Vicesindaco del Comune di Vicchio, Massimo Pasi, dall’Assessore alla Cultura del Comune di Vicchio, Nicola Cipriani, e dalla presidente dell’Istituzione Don Milani, Lorenza Muti.

Durante tutto l’ultimo fine settimana di maggio si svolgeranno una serie di eventi collegati all’edizione 2010 della Marcia.

Venerdì 28, per i ragazzi della Scuola Media Statale di Vicchio, la messa in scena dello spettacolo teatrale “Don Milani: l’obbedienza non è più una virtù”.

Sabato 29, dalle 10 alle 16, presso il Teatro Giotto di Vicchio si terrà la “Giornata di studio, confronto e riflessione sulle novità e sulle problematiche dell’insegnamento”, a seguire (ore 17.30) la Cerimonia di consegna del “Premio Barbiana per l’Educazione”, che verrà consegnato al professor Andrea Canevaro, docente di Pedagogia Speciale presso l’Università di Bologna.

In serata, al Teatro Giotto (ore 21), la presentazione pubblica dello spettacolo “Don Milani: l’obbedienza non è più una virtù”.

“La marcia non vuole essere una celebrazione di Don Milani – sottolinea l’assessore Di Fede – ma un corteo unito nel rivendicare l’anima popolare della scuola. Da anni i tagli stanno danneggiando la scuola facendola tornare indietro, in questo modo non si creano chance di crescita sociale e si perdono molti ragazzi che abbandonano gli studi prematuramente. La scuola continua a non essere una leva culturale e sociale”.

Un mondo dell’educazione che anche quest’anno dovrà far fronte ai tagli ministeriali. “Per il prossimo anno scolastico – anticipa Di Fede75 richieste di tempo lungo alle elementari (40 ore settimanali) pervenute alla Provincia, non potranno essere evase, provocando ulteriori disagi per le famiglie”.

Stiamo perdendo la possibilità di sviluppare le nostre forze migliori – avverte la presidente dell’Istituzione Don Milani, Lorenza Muti – sia a livello di scuole primarie che a livello universitario, costringendo i nostri ragazzi ad emigrare per vedersi realizzati”.

La Marcia di domenica 30 verrà aperta, anche quest’anno, dalla sfilata dei gonfaloni della Provincia e dei Comuni del Mugello.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 21 Maggio 2010. Filed under In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.