Archivi

Il Genio Fiorentino nel 2010 si sposta nei 33 comuni della provincia

Firenze – Dalla dimensione cittadina a quella dei comuni del territorio provinciale. Si allargherà nello spazio la rassegna “Genio Fiorentino”; le iniziative promosse dall’assessorato alla cultura della Provincia di Firenze si svolgeranno quest’anno oltre i confini del capoluogo. E’ questa una delle novità del Genio fiorentino 2010 che muta anche il titolo, “Il Genio nel Territorio – un progetto “Insieme” con i comuni della provincia”.

Le iniziative si svolgeranno in 33 Comuni: Barberino Val D’Elsa; Borgo San Lorenzo; Calenzano; Campi Bisenzio; Capraia e Limite; Castelfiorentino; Dicomano; Fiesole; Firenzuola; Gambassi Terme; Greve; Impruneta; Incisa Valdarno; Lastra a Signa; Marradi; Montaione; Montelupo Fiorentino; Palazzuolo sul Senio; Pelago; Pontassieve; Reggello; Rufina; San Casciano; San Godenzo; Scandicci; Scarperia; Sesto fiorentino; Signa; Tavarnelle Val di Pesa; San Donato in Poggio; Vaglia, Pratolino; Vicchio.

La manifestazione è stata presentata stamani a Firenze dal Presidente della Provincia, Andrea Barducci e dall’assessore provinciale alla cultura Carla Fracci. Nonostante la crisi, la Provincia mette in campo per tutte le iniziative un milione di euro, “crediamo che uno sforzo per una diffusa iniziativa culturale – ha detto il Presidente Barducci – sia uno dei modi con cui si esce dalla crisi”.

Tante le iniziative. Ve ne segnaliamo alcune come “Lettura insieme” personaggi famosi che a partire da settembre, in vari luoghi della provincia, leggeranno testi di autori classici e contemporanei, italiani e stranieri. A “Lettura insieme” hanno aderito finora Margherita Hack, Giuliana Lojodice, Paola Calvetti, Marinella Guatterini, Milena Vukotic.

Per rimanere in abito di letture e libri, è inserita nel programma anche “Maggio di libri” promossa dal Comune di Sesto Fiorentino e il Premio Vallombrosa – Gregor Von Rezzori” nell’ambito del quale si terrà nella Sala Luca Giordano della Provincia, la lectio magistralis dello scrittore americano Michael Cunningham.

Da segnalare anche un ciclo di lezioni sulla poesia dantesca “Dante Mon Amour”, ciclo di lezioni di laboratori sulla poesia nelle scuole superiori di Pontassieve, Scandicci, Borgo San Lorenzo, Bagno a Ripoli.

Durante il genio Fiorentino 2010 saranno ricordati anche grandi maestri: dal bicentenario della nascita di Frydryk Chopin all’omaggio ad un grande architetto fiorentino Giovanni Michelucci.

Per Chopin tra gli appuntamenti già in programma figurano i concerti di Greve in Chianti, 6 giugno 2010, che vedrà come protagonisti gli allievi delle scuole di musica di Greve, Tavarnelle e San Casciano e quello di Incisa, 26 giugno 2010; settembre-dicembre 2010, con il concerto in onore di Carmen Campori, prima direttrice d’orchestra donna.

Il 2 luglio si svolgerà invece il concerto a Palazzolo sul Senio. Il ciclo proseguirà fino a dicembre e il concerto conclusivo si svolgerà al Conservatorio Cherubini.

Mentre a venti anni dalla scomparsa di uno dei più importanti maestri del’900 la Provincia di Firenze proporrà un omaggio all’architetto Giovanni Michelucci organizzando un convegno di due giorni che si svolgerà nel mese di ottobre.

Altre iniziative riguarderanno la danza, il teatro e la musica.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Maggio 2010. Filed under In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.