Informativa sull'uso dei cookie

Fiesole I feel so: storia e street art per riscoprire Fiesole con ZED1

Che cosa hanno in comune la street art e gli antichi romani? Presto detto…Fiesole! Che cosa hanno in comune la street art e gli antichi romani? Presto detto…Fiesole!

Il comune alle porte di Firenze, noto per l’area archeologica che vanta uno dei teatri romani più belli d’Italia, si appresta a dare vita ad un’iniziativa per far riscoprire la sua storia attraverso nuove forme di arte moderna.

Appuntamento il 4 maggio per l’iniziativa Fiesole I feel so, un pomeriggio, a ingresso gratuito, dedicato all’arte contemporanea, con laboratori creativi, mostre fotografiche, musica, live painting e l’appuntamento più atteso: l’inaugurazione di un nuovo murale realizzato dall’artista Marco Burresi, in arte ZED1.

zed1

Tutto è nato nel 2017 grazie al progetto Museo, I don’t like, promosso da Comune di Fiesole, Musei di Fiesole e Fondazione Primo Conti per cercare di avvicinare alla vita culturale della città i giovani tra i 18-25 anni.

All’inizio l’adesione ha riguardato una decina di ragazzi che si sono dedicati ad organizzare piccoli eventi pensati dai giovani e per i giovani. In questi due anni, il progetto è però cresciuto arrivando a coinvolgere oltre 100 ragazzi. Per l’anno 2018/19 l’idea è stata quella di puntare sulla street art con un appuntamento che coinvolgesse l’intera cittadinanza.

Nasce quindi Fiesole I feel so, che vede la partecipazione anche di ex studenti di Ied Firenze, e dell’associazione Progesa Family che ha contattato ZED1. La giornata è stata presentata oggi in una conferenza stampa che si è tenuta al Comune di Fiesole.

conf stampa fiesole i feel so

Il 4 maggio Fiesole vivrà quindi una giornata dedicata all’arte contemporanea, grazie alla quale si potrà riscoprire anche la sua storia.

Si comincia alle 16, in Piazza Mino, dove verrà allestito un laboratorio per i più piccoli: l’artista  Nian  introdurrà i bambini alle tecniche di  stampa artigianale, che prevedono il riutilizzo del tetrapack dei succhi di frutta e del latte.

In contemporanea, prenderà il via la sessione di  live painting  che avrà come protagonisti tre giovani street artist, e verrà inaugurata la mostra fotografica “Fiesole Perspectives” ideata dagli studenti di  IED Firenze: una rivisitazione in chiave moderna della storia, delle tradizioni e delle attività storiche di Fiesole.

All’Archivio Comunale, invece, sono previsti incontri tematici incentrati sul tema delle arti urbane, mentre al Museo Bandini, nell’Area archeologica  e al  Museo Archeologico verranno realizzate visite guidate, condotte dai mediatori culturali del progetto  AMIR – Incontriamoci al Museo.

A fare da sottofondo alle varie iniziative ci sarà la musica dell’etichetta discografica  Bosconi Records, che allestirà un impianto in piazza Mino dove si alterneranno DJ locali: da Herva a Ennio Colacci, da Nas1, a Rufus, Fabio della Torre e DJ Rou.

Il momento clou della giornata arriverà alle 18, con l’inaugurazione del murale realizzato da ZED1: l’artista, originario di Certaldo e famoso in tutto il mondo per le sue creazioni, dipingerà la parete del giardino dell’Archivio Comunale, realizzando un’opera che mixerà insieme passato e presente, grazie alla “second skin”, tecnica da lui stesso ideata.

Grazie a questa tecnica il pubblico ha la possibilità di interagire direttamente con l’opera: saranno proprio i cittadini, infatti, durante l’inaugurazione, a rimuovere manualmente lo strato superiore del murale, per far emergere quello sottostante, definitivo.

Un tipo di creazione che richiede il doppio del tempo rispetto ad un murale tradizionale: per questo ZED1 sarà a Fiesole già un paio di settimane prima per lavorare alla sua opera.

gruppo fiesole i feel so

L’appuntamento con Fiesole I feel so è quindi per il pomeriggio del 4 maggio, dalle 16 alle 18. L’ingresso a laboratori e eventi è gratuito. Per informazioni è attiva la pagina facebook dedicata.

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 9 Aprile 2019. Filed under Eventi,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.