Archivi

XVI° Irlanda in Festa: dal 16 al 19 marzo Firenze balla e canta con la tradizione irlandese

Firenze – Da sedici anni è parte integrante degli eventi della primavera fiorentina: “Irlanda in Festa” torna al Saschall di Firenze per portare in riva all’Arno atmosfere, musica ed sapori del paese di Smeraldo.

Quattro serate, dal 16 al 19 marzo con concerti, danze popolari, giochi, piatti tipici, esposizioni, dischi, libri e performance: ospite d’onore per questa edizione sarà la band di John McSherry, tra i massimi virtuosi della cornamusa irlandese, le “uilleann pipes, che salirà sul palco del Saschall nel giorno di San Patrizio, il 17 marzo.

Nonostante la giovane età, McSherry è considerato una star della musica popolare, capace di rivitalizzare la tradizione attraverso un approccio quasi jazzistico che lascia ampio spazio all’improvvisazione. Già collaboratore di Coolfin, Clannad, Sinead O’Connor, Nancy Griffiths, Shaun Davey, Dan Ar Braz e The Corrs, il musicista di Belfast ha conquistato il prestigioso Irish Music Awards 2010 con l’album “Soma”, nella categoria Best New Irish cd.

Ad aprire la kermesse però, giovedì 16 marzo, sarà un gruppo storico di Irlanda in Festa i Whisky Trail, band fiorentina che lo scorso anno festeggiarono proprio qui i trentacinque anni di attività, con la reunion con Antonio Breschi.

Venerdì 18 toccherà invece all’ex Modena City Ramblers Cisco, affiancato solo per questa data dalla splendida voce di Ginevra di Marco, oltre che dalle uilleann pipes di Massimo Giuntini e dal front-man della Casa del Vento, Luca Lanzi. Gran finale sabato 19 insieme alle cornamuse di Diarmaid Moynihan, al Collective di Tim Edey e alle raffinate melodie degli Hidden Note & Paul Bradley

Le serate inizieranno come sempre a partire dalle 19.30 con gli stand di artigianato, libri e monili della tradizione celtica. Spazio poi alla cucina irlandese per gustare “Colcannon”, “Dublin coddle”, ”Irish stew” e altre tipiche golosità, innaffiate ovviamente da un’ottima birra made in Ireland

Quest’anno inoltre, nel ridotto del Saschall, al primo piano, si svolgeranno tutte le sere stage di danze irlandesi insieme all’ensemble The Coyle School of Irish Dancin: un’ottima occasione per imparare i primi passi di jigs e reels.

L’ingresso a Irlanda in Festa costa 12/10 euro escluso sabato 19 (15/12). Giovedì 17, in occasione del St. Patrick Day, ingresso gratuito per tutte le Patrizie ed i Patrizi che si presentano alla cassa muniti di documento.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Marzo 2011. Filed under Eventi. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *