Archivi

Dolomiti-Paganella: dalla Toscana collegamenti sempre più veloci per andare a sciare

Jury Chechi a presentazione stagione Dolomiti-Paganella

Jury Chechi a presentazione stagione Dolomiti-Paganella

Firenze – E’ stata presentata nella splendida cornice dell’Hotel Baglioni di Firenze la stagione invernale del comprensorio Dolomiti Paganella in Trentino che offre una molteplice varietà di opportunità in tema di sport invernali grazie ad una skiarea all’avanguardia, dotata di comodi e veloci impianti di risalita e di un ottimo innevamento artificiale (100% delle piste) che garantisce la stagione sciistica dalla fine di novembre a primavera inoltrata.

La skiarea può vantare, infatti, ben 50 km di piste collegate da 17 impianti di risalita a pochi passi dalle strutture ricettive, con portata oraria di 27.000 persone che garantiscono facile accesso alle piste sia dal versante di Andalo, sia da quello di Fai della Paganella.

Le piste adatte allo sci alpino si sviluppano sul versante nord-ovest della Paganella, dai 2125 metri della sua vetta, per tuffarsi nei verdissimi boschi di abete. Percorsi ampi e sinuosi, caratterizzati da un costante innevamento e preparati con la massima cura e sicurezza, fino a raggiungere i centri di Andalo, verso ovest, e di Fai della Paganella, verso nord.

Organizzazione perfetta, impianti moderni, neve e sei scuole di sci con oltre 100 maestri, sono gli ingredienti di un successo crescente come ha spiegato anche il campione olimpico Jury Chechi, testimonial dell’evento.

Il comprensorio si distingue infatti per efficienza e qualità sia delle piste, sia degli impianti di risalita: un plus che trova conferma nella scelta del Norway Ski Team, la nazionale maschile norvegese di sci alpino, che ha eletto la cima della Paganella come propria sede degli allenamenti europei per i prossimi tre anni (fino alle Olimpiadi Invernali del 2014).

DOLOMITI_PAGANELLA_WEBNovità di quest’anno, per chi scia, sono l’apertura di una nuova pista Blu “Skiweg Lo Scoiattolo”, che collegherà la pista S. Antonio all’impianto Salare, ed il servizio Skibus che con soli 2 euro collega alle altre località dello SKIRAMA Dolomiti Adamello Brenta (per un totale di 380 km di piste e 150 impianti, da Madonna di Campiglio a Pinzolo, Folgarida, Marilleva, Tonale, Ponte di Legno, Bondone).

Per quanto riguarda invece i servizi di promozione a favore delle famiglie, molte le novità per la stagione sciistica 2012 – 2013 ed anche per il periodo natalizio ci sono numerose offerte: per avere tutti i dettagli vi invitiamo a visitare il sito http://www.visitdolomitipaganella.it/it/home/.

Dalla Toscana aumentano inoltre i collegamenti con il Trentino grazie a nuovi treni che fanno raggiungere le località sciistiche come il comprensorio della Paganella in poche ore.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Dicembre 2013. Filed under Eventi. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.