Archivi

Pitti Immagine Uomo: il Polimoda presenta le giovani promesse

pitti 1Firenze – Capi classici rivisitati, uso di materiali hi-tech, ornamenti floreali e richiami a scrittori e poeti.

Questi alcuni degli outfit proposti durante il Polimoda Show 2015 a Villa Favard a Firenze, in occasione di Pitti Immagine Uomo #88.

Durante la serata sono state presentate le collezioni ideate, progettate e realizzate dagli allievi dell’ultimo anno del celebre corso per designer di moda, guidato dal belga Patrick De Muynck e frequentato ogni anno da oltre ottanta giovani da tutto il mondo presso l’istituto fiorentino.

Venti collezioni e altrettante individualità: otto outfit ciascuna, frutto finale di un percorso durato tre anni alla ricerca della propria identità creativa e modalità espressiva e, finalmente, biglietto da visita per presentarsi, farsi conoscere e inserirsi nel mondo della moda.

Un’occasione unica per i giovani designer per mostrare il proprio lavoro e anche per gli addetti ai lavori alla ricerca di talenti emergenti.

“Siamo i primi a credere nel talento dei nostri designer – spiega Patrick De Muynck, Head of Design Department di Polimoda dal 2008 -. Li abbiamo visti crescere professionalmente e, nel corso di questi anni, abbiamo condiviso con loro conquiste e sconfitte, frustrazioni e traguardi, abbiamo cercato di trasmettergli background e competenze del settore e li abbiamo accompagnati nella loro maturazione personale e professionale. Adesso che sono pronti è nostro compito aiutarli ad emergere e dare ai più meritevoli di loro l’opportunità di presentare il proprio lavoro”.

Pitti 2In passerella nel suggestivo scenario di Villa Favard, sede dell’istituto, undici collezioni donna e nove collezioni uomo e otto diverse nazionalità: i migliori designer del 2015 vengono da Italia, Russia, Corea, Austria, Spagna, Portogallo, Grecia e Turchia.

Ad aprire la sfilata è stata Marina Galiatsatou, seguita da Hannes Wandaller, Armando Punzetto, Samira Yusifova, Daria D’Ambrosio, Alessandro Trincone, Alice Saltarelli, Elisa Di Leo, Cecilia Sertori, Sofia Roccuzzo, Ksenia Novakovskaia, Utku Serkan Zengin, Min Yu Park, Violante Toscani, Ambra Inghilleri, Benedetta Bianchini, Pio Boserman, Leonor De Assis Ferreira, Matilde Gennari e Anzhelika Balaeva.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Giugno 2015. Filed under Economia,Eventi,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.