Archivi

Lavoro: in Toscana bonus a chi assume cassaintegrati o lavoratori svantaggiati

Firenze – Un bonus per datori di lavoro che assumeranno lavoratori svantaggiati o cassaintegrati: lo mette a disposizione la Regione Toscana in collaborazione con il Ministero del Welfare, nell’ambito del progetto “Welfare to Work”.

Si tratta in sostanza di un aiuto che viene incontro ai lavoratori espulsi dai processi produttivi o a rischio di disoccupazione. I fondi sono messi a disposizione dall’Unione Europea, Ministero Lavoro e Regione Toscana.

Possono richiedere il bonus per l’assunzione i datori di lavoro che intendano assumere disoccupati o inoccupati iscritti ai Centri per l’Impiego, che non beneficino di ammortizzatori sociali; oppure lavoratori in cassa integrazione o in mobilità purché si tratti di un’altra azienda rispetto a quella di provenienza del lavoratore stesso.

Inoltre le persone da assumere dovranno rientrare nelle seguenti categorie: donne; diplomati di età non superiore a 30 anni; laureati di età non superiore a 35 anni; soggetti con un reddito ISEE, non superiore ai 17.000 euro; lavoratori di età uguale o superiore ai 45 anni.

E’ prevista l’erogazione di un contributo straordinario una tantum dell’importo massimo pari ad 6.000 euro lordi. Il contributo sarà erogato interamente al datore di lavoro a fronte dell’assunzione a tempo indeterminato con orario di lavoro pari o superiore alle 30 ore settimanali. Prevista, inoltre, l’erogazione di un contributo straordinario dell’importo di 2.000 euro lordi ai datori di lavoro che assumano a tempo determinato per una durata non inferiore ai 12 mesi, con orario di lavoro non inferiore alle 20 ore settimanali.

Saranno gli stessi Centri per l’Impiego a seguire l’iter e ad effettueranno la selezione dei candidati da proporre all’impresa, con riferimento al profilo professionale richiesto dal datore di lavoro.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito della Regione Toscana. Le domande dovranno pervenire alla Regione da parte dei datori di lavoro interessati, fino ad esaurimento fondi e comunque entro il termine finale del 31 dicembre 2011.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Gennaio 2011. Filed under Economia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

4 Responses to Lavoro: in Toscana bonus a chi assume cassaintegrati o lavoratori svantaggiati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.