Archivi

Fiorentini sempre più digitali: in 3 anni l’utilizzo dei servizi on line è aumentato del 136%

Firenze – +136%. Tanto è aumentato in 3 anni l’utilizzo dei servizi on line da parte dei cittadini della provincia di Firenze, attivati dai Comuni e dalla Provincia in collaborazione con Linea Comune, la società pubblica che supporta gli Enti locali dell’area fiorentina sui servizi di e-government.

Dal pagamento delle multe alla richiesta di certificati di stato civile passando dall’iscrizione agli asili nido: soltanto nell’ultimo anno l’accesso ai servizi online – concessioni e autorizzazioni, demografici, fiscali, scolastici e pagamenti – è cresciuto del 74%, superando i 232.500 utilizzi singoli in dodici mesi.

I cittadini più digitali dell’area fiorentina sono quelli di Vaglia.

In termini assoluti è Firenze il Comune che ha registrato più utilizzi dei servizi online. Ma rapportando questo dato al numero degli abitanti, il primo posto è dei vagliesi con 1.767 utilizzi ogni mille abitanti, seguiti dai cittadini di Scarperia (1.698) e Marradi (1.437).

I servizi più gettonati sono stati quelli relativi ai pagamenti (multe, asili nido e centri estivi), che hanno registrato quasi 57mila utilizzi in un anno. A seguire i servizi fiscali con oltre 51mila utilizzi e quelli scolastici (iscrizioni) con più di 48.700 click.

Una curiosità: un terzo di chi usa i servizi di Firenze città accede a questi servizi online quando gli sportelli “fisici”, non virtuali, sono chiusi. Dai dati in possesso di Linea Comune risulta che gli accessi sono diffusi lungo tutto l’arco della giornata, ma il 30% avviene tra le 18 e le 8 di mattina. E tra questi, ben il 20% degli accessi viene effettuato dalle 21 alle 7 di mattina (il 10% da mezzanotte in poi).

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Aprile 2012. Filed under Economia,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.