Archivi

Bando formazione: in Toscana il progetto “I GO!”

Bando formazione giovani

Bando formazione giovani

Firenze – Fare impresa anche in Toscana è la nuova parola d’ordine e per questo nasce il bando “I GO!”, il progetto di formazione rivolto a 300 giovani per la creazione di impresa, di cui CNA Toscana è partner.

“I GO!”, aperto fino alle ore 13 del 7 febbraio compilando l’apposito modulo di iscrizione direttamente online sul sito www.tagtoscana.it, è promosso da UPI Toscana e le Province toscane, in partenariato con Fondazione Sistema Toscana e in collaborazione con CNA Toscana e Confcooperative Toscana, per individuare 300 giovani start upper under 35 ai quali verrà offerto un percorso di formazione e accompagnamento allo sviluppo delle idee imprenditoriali a cui si aggiunge un contributo economico alla nascita delle migliori start up.

Ai 300 start upper verrà infatti offerto un percorso formativo di 40 ore teoriche e, per i migliori, 80 ore di affiancamento on the job.

Al termine della parte formativa avrà luogo una selezione finale: le 30 idee più meritevoli (3 per provincia) saranno premiate con un contributo di 1.900 euro a fondo perduto utili per dare inizio alla start up. I vincitori avranno a disposizione anche la consulenza dei partner, utile per l’accompagnamento nella fase di avvio e nella prima fase di insediamento.

giovani scuole toscaneIl bando è rivolto a giovani di età compresa fra i 18 i 35 anni. Le proposte potranno pervenire sia da singoli aspiranti imprenditori, che da gruppi associati su un’idea. I requisiti anagrafici devono essere posseduti da tutti i candidati fino alla conclusione del percorso di selezione, previsto dal bando per il 28 febbraio 2014.

In caso di selezione del progetto, al fine di ottenere il contributo finale, i singoli o i gruppi partecipanti vincitori dovranno costituirsi in impresa con sede legale in Toscana.

Le idee imprenditoriali presentate potranno riguardare i più diversi campi di attività, purché con le seguenti caratteristiche: promuovere la creazione di nuovi posti di lavoro, soprattutto per i giovani; attivare e incrementare la capacità di relazione e interazione con soggetti terzi attraverso la costruzione di reti territoriali e reti on-line; ricercare forme innovative di progettazione, produzione, distribuzione e fruizione di beni e servizi, nonché dei prodotti sviluppati, siano essi tangibili che intangibili.

Le proposte imprenditoriali selezionate saranno accompagnate e assistite nel processo che porterà alla costituzione dell’impresa, che dovrà avvenire entro e non oltre il 31 ottobre 2014.

Ogni progetto potrà usufruire di un’attività di consulenza a cura dei partner di “I GO!”, in ambito fiscale, giuslavoristico e legale, oltre che di tutoraggio e mentorship e anche sulle opportunità e gli strumenti del mondo imprenditoriale.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Gennaio 2014. Filed under Economia,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.