Archivi

MaggioBus: il teatro scende in strada a Firenze

Firenze – Un punto informazioni, dove trovare cartine e comprare biglietti dell’Ataf, ma anche una postazione mobile per acquistare gli ingressi agli spettacoli del Teatro Comunale di Firenze, oltre alla possibilità di trovare i libri del Passamaggio. E’ “MaggioBus“, il nuovo autobus che da oggi girerà per le principali piazze di Firenze (Piazza della Repubblica, Piazzale Michelangelo, Piazza San Marco e Polo universitario di Novoli) e comuni limitrofi, dalle 10 alle 20.

L’autobus, decorato di rosso, per essere facilmente riconoscibile, è arredato all’interno come un comodo salotto con tanto di strumenti musicali: qui si potranno trovare cartine e titoli di viaggio Ataf ma anche acquistare biglietti per tutti gli spettacoli della stagione 2009/2010 del Teatro Comunale di Firenze; inoltre saranno disponibili anche i libri del “Passamaggio” l’iniziativa lanciata dal Maggio Musicale fiorentino per favorire il bookcrossing con le pubblicazioni musicali.

Il servizio, reso possibile dalla collaborazione tra Ataf e Fondazione Teatro del Maggio, sarà attivo fino ad aprile, come hanno spiegato Filippo Bonaccorsi, presidente Ataf e Francesco Giambrone, Sovrintendente del Maggio: un modo per cercare di avvicinare sempre di più Firenze al suo Teatro di punta.

Tra le offerte che si potranno trovare sul MaggioBus, l’estensione agli studenti della riduzione riservata ai giovani, con la possibilità di assistere a tutti gli spettacoli al costo di 10 euro, mentre per gli appuntamenti natalizi del 22, 23 e 24 dicembre (il balletto Carmen Suite e l’opera buffa Il Campanello) sono previsti sconti dal 30 al 50% sul prezzo del biglietto intero.

Guarda il video:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 10 Dicembre 2009. Filed under Cultura,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *