Archivi

Dimora Luminosa: la Basilica di Santo Spirito a Firenze s’illumina

Dimora Luminosa in Santo Spirito

Dimora Luminosa in Santo Spirito

Firenze – Anche quest’anno torna “Dimora Luminosa”, la manifestazione che si terrà dal 13 dicembre al 6 gennaio 2015 grazie alla quale la facciata della Basilica di Santo Spirito di Firenze sarà illuminata dai disegni che saranno inviati via email.

Il tema di quest’anno è un appello, una chiamata, a disegnare e appropriarsi della facciata di Santo Spirito aperto a tutte le età: dai bambini agli adolescenti, dai maggiorenni agli anziani, per re-interpretare la facciata dai punti di vista di un’intera generazione.

La terza edizione di Dimora Luminosa si svolge nell’ambito del festival F-Light 2014. E’ organizzata dall’Istituto Europeo di Design, da The Fake Factory e in collaborazione con Ocarina, un lettore mp3 per bambini ‘made in Florence’.

“Questa edizione – ha detto Alessandro Colombo, direttore di IED Firenze – parte dal basso e fa si che la gente possa appropriarsi di un monumento in forma non antagonista ma partecipativa. Sono chiamati a partecipare bimbi, adolescenti, adulti, anziani professionisti e non. La gente comune che veste la facciata pulita di Santo Spirito è l’anima di questo progetto culturale partecipato. Una piazza per tutte le età dove la visione, la conoscenza, le storie e la condivisione degli spazi abitati di persone di tutte le generazioni diventano le parole chiave di questo percorso”.

Partendo da un omaggio all’ormai celebre progetto di Mario Mariotti, le proiezioni avranno luogo ogni sera all’imbrunire: sia le grafiche che le immagini in movimento, saranno proiettate per la durata di 30 secondi. La facciata della chiesa diventerà come una tela bianca, uno strumento per tutti i creativi che vorranno cimentarsi a sperimentare ed interpretare i nuovi linguaggi visivi in versione contemporanea.

PROGETTO FACCIATA SANTO SPIRITOAlla manifestazione hanno aderito già molte realtà che operano nel sociale con diversamente abili, anziani che parteciperanno attivamente con i loro progetti per la facciata.

“La proposta di illuminare la basilica di Santo Spirito – ha detto Silvano Di Geronimo, Direttore della Rsa Il Giglio (Uls 10 di Firenze) – è stata accolta con molto entusiasmo perché favorisce la socializzazione e la convivialità fra gli ospiti della struttura, stimola la loro fantasia e soprattutto li rende partecipi di un progetto per la comunità senza distinzioni di età. Si tratta di un’occasione in più per coinvolgere gli anziani invece di escluderli come spesso purtroppo accade nella nostra società”.

La partecipazione al progetto è libera. Tutti i progetti dovranno pervenire entro e non oltre le 23:59 del 28 novembre all’indirizzo mail: contest_firenze@ied.edu – oggetto mail: GENERAZIONI ED OLTRE // BEYOND GENERATIONS.

È possibile presentare progetti di gruppo/collettivi/classi scolastiche.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 13 Novembre 2014. Filed under Cultura,Eventi,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.