Archivi

Al Museo del Bargello di Firenze i capolavori di Rustici e Leonardo a confronto

Firenze – Si intitola ”I grandi bronzi del Battistero, Rustici e Leonardo” la mostra allestita al Museo del Bargello di Firenze fino al 10 gennaio 2011.

Tra le opere presenti spicca “La Predica del Battista” di Giovanfrancesco Rustici a confronto con il “San Giovanni Battista” di Leonardo Da Vinci che torna a Firenze per la prima volta dopo 500 anni, prestato dal Louvre di Parigi.

Esposto nei mesi scorsi a Milano e a Roma, il dipinto di Leonardo, paragonato alla Gioconda per la particolare resa dell’ombra e della luce, ha già richiamato folle di visitatori.

E’ inoltre la prima mostra che viene dedicata allo scultore Giovanfrancesco Rustici, nato nel 1475 a Firenze, formatosi nel celebre Giardino di San Marco sotto la protezione di Lorenzo il Magnifico, erede della lezione delle botteghe di Andrea del Verrocchio e Benedetto da Maiano.

Vicino a Leonardo, di cui fu allievo e collaboratore, Giovanfrancesco fu anche amico e sodale di Andrea del Sarto, Iacopo Sansovino, Domenico Puligo e Baccio Bandinelli e anticipò il Rosso Fiorentino e Benvenuto Cellini nell’accettare l’invito di Francesco I trasferendosi a Parigi nel 1528 e morendo a Tours nel 1554.  

L’esposizione presenterà una rassegna delle sue opere tra cui invetriati, marmi, terrecotte, dipinti e altri bronzi di medie e piccole dimensioni, a testimonianza della sua grande versatilità tecnica e delle caratteristiche del suo stile.

La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 8.15 alle ore 17.00.

E’ possibile anche prenotare una visita telefonando a Firenze Musei al numero 055.294883.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 10 Settembre 2010. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.