Archivi

A Pergine Valdarno (Ar) Scola e Avati alla rassegna “Cinema e socialità” di Spi Cgil. Premieranno i migliori corti

Arezzo – Saranno premiati da due maestri del cinema italiano i giovani registi che si aggiudicheranno la vittoria al concorso organizzato dallo Spi Cgil “Radici. Legami vivi tra generazioni” e riservato i giovani registi cinetelevisivi e film makers, ai circoli del cinema e alle associazioni di cineasti.

Parliamo di Ettore Scola e Pupi Avati che il 10 luglio saranno a Pergine Valdarno alla rassegna “Cinema e socialità” durante la quale saranno annunciati anche i vincitori del concorso. La rassegna ricca di proiezioni cinematografiche di livello si concluderà il 31 luglio.

In dodici minuti i registi hanno raccontato il rapporto ed i legami tra giovani e anziani, nei vari ambiti: familiare, didattico, lavorativo, ricreativo e della vita di tutti i giorni.

Le opere sono state preselezionate da una Commissione di specialisti ma anche il pubblico potrà dire la propria. Fino al 7 luglio è possibile ancora esprimere la propria preferenza.

I dieci corti selezionati sono visibili a questo indirizzo dove si potrà anche votare quello che ci è piaciuto di più (guarda qui).

Nel sondaggio creato appositamente in testa al momento il cortometraggio, “La leggerezza dell’acqua” di Riccardo Cavani e Luca Lamorte. E’ la storia di due bambini. Mentre giocano a soldatini nella mente del loro nonno riaffiorano ricordi del passato.

Ovviamente ancora non tutti i giochi sono fatti. La giuria alla fine ne sceglierà cinque. Il primo premio sarà di 2.000 euro; gli altri quattro premi assegnati consistono in quattro iPad, strumenti a supporto dell’attività produttiva.

Domenica 10 oltre ai due registi saranno presenti anche il produttore Carlo Degli Esposti (tra le sue produzioni, il ciclo televisivo su Montalbano) la filmaker Paola Randi e il compositore Fausto Mesolella; Carla Cantone segretario generale Spi Cgil e Sveva Fedeli di Mediateca Toscana.

In serata, alle ore 21.30, la proiezione dei corti premiati, più una speciale, fuori concorso.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Luglio 2011. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.