Archivi

A Firenze un omaggio alla danza di Ottavio Troiano

Firenze – Un omaggio a ballerini e coreografi indimenticabili che hanno fatto la storia della danza.

Con la mostra “Omaggio alla danza”, in programma nella Limonaia di Palazzo Medici Riccardi di Firenze fino al 1° maggio, Ottavio Troiano festeggia i suoi trent’anni di frequentazione con la danza.

Sperimentatore eclettico solitamente impegnato nella realizzazione di affreschi e installazioni, Ottavio Troiano, nato in Puglia ma fiorentino di adozione, ha lavorato come costumista e scenografo per il Teatro Comunale di Firenze ed esposto opere in numerose mostre sia in Italia che all’estero; attualmente svolge la sua attività tra Firenze e Berlino.

Nei disegni esposti c’è la lotta quotidiana alla sbarra di Nureyev, il cui busto, negli anni ‘80, sta perdendo la tonicità degli anni gloriosi; c’è Malakhov, oggi, con il suo corpo plastico e longilineo pronto a plasmarsi in nuove forme; c’è Marcia Haydée, colta in riposo, i capelli corvini enfatizzati sulle spalle appena ricurve e lo sguardo attento e malinconico.

Osservando le opere di Troiano, non si potranno non riconoscere con emozione Carla Fracci e Roberto Bolle o ritrovare Paolo Bortoluzzi e Luciana Savignano.

La mostra è aperta tutti i giorni, tranne il mercoledì, dalle 9.00 alle 18.30.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Aprile 2011. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.