Archivi

A “Dire e Fare 2010” protagoniste le buone pratiche amministrative

Firenze – Di questi tempi parlare di buona amministrazione diventa ancora più importante, soprattutto per guardare al futuro e cercare insieme una soluzione alla crisi economica che attanaglia il nostro Paese.

Dal 17 al 20 novembre se ne discuterà a Firenze, alla Fortezza da Basso, durante la rassegna “Dire e Fare” promossa da Anci e Regione Toscana.

Quattro giorni incentrati sul valore aggiunto che nasce quando le attività dei singoli riescono a trasformare il proprio talento individuale in dinamiche di rete.

Ci sarà Areapubblica, sezione dove scoprire i migliori esempi di amministrazione intelligente, e-Borgo, spazio tecnologico dedicato al governo digitale, tornerà Sottoventi, il percorso avviato lo scorso anno e patrocinato dall’Ufficio Scolastico regionale, per costruire un dialogo tra il mondo dei ragazzi e l’Amministrazione pubblica.

In quest’edizione tornerà anche la Biennalina nazionale dell’infanzia, dove la cultura sarà il filo conduttore di un percorso a misura di bambino tra musica ed arte: Musicacerba, lo spazio dedicato al mondo dei suoni con concerti, mostre e laboratori, e il Museo della Biennalina, lo spazio allestito da sei musei fiorentini per far avvicinare i bambini alla storia.

Sempre la Biennalina ospiterà anche il XIII congresso AIFREF sull’Educazione familiare e servizi per l’infanzia.

Per conoscere il programma completo di Dire e Fare 2010 clicca qui.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 10 Novembre 2010. Filed under Cultura. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.