Archivi

Trasporto Pubblico Locale: la Regione contiene i tagli

Firenze – La Toscana nel trasporto pubblico contiene i tagli del Governo.

A dirlo ieri l’assessore regionale ai trasporti, Luca Ceccobao che ad un mese dalla firma dell’accordo sul trasporto pubblico toscano, ha incontrato i firmatari: enti locali (Anci e Upi), aziende di trasporto e sindacati (Cgil, Cisl, Uil, Asstra e Anav).

“Stiamo procedendo a ritmi serrati – ha detto l’assessore Ceccobao – per chiudere quanto prima questa fase importantissima. Grazie al lavoro di tutti siamo riusciti a contenere i pesanti tagli del governo e superare un momento critico. Adesso dobbiamo passare speditamente alla nuova fase che porterà alla riforma generale del servizio di trasporto pubblico per il 2012”.

La Regione Toscana ha prima recuperato circa il 90% dei trasferimenti agli enti locali, poi aggiunto ulteriori risorse per il 2011, portando il taglio governativo al 3,5%.

L’accordo siglato il 15 febbraio prevedeva ulteriori 9 milioni di euro: 4 provenienti dalla Regione Toscana, 5 dalle aziende attraverso un contenimento nei costi di gestione.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Marzo 2011. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to Trasporto Pubblico Locale: la Regione contiene i tagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.