Archivi

Poliziotti dimenticati: strutture in uso dalla polizia di stato a Firenze fatiscenti. La denuncia del Siulp

Firenze –  Un solo ascensore funzionante su quattordici esistenti nella struttura di polizia “Il Magnifico” mentre nella caserma della polizia stradale di Firenze Nord (presso cui operano e sono alloggiati molti poliziotti e presso cui è funzionante un servizio di mensa) dai rubinetti esce spesso acqua di colore giallo.

La denuncia arriva (con tanto di foto che pubblichiamo) dalla segreteria di Firenze del Siulp, il Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia.

La struttura del Magnifico, situata nel quartiere fiorentino di Novoli, dove sono alloggiati circa 650 poliziotti e presso cui altri 300- 350 prestano quotidianamente servizio, è fatiscente racconta il sindacato e ogni ogni giorno centinaia di poliziotti salgono e scendono 8 piani di scale. Quest’estate i poliziotti hanno dovuto lavorare anche senza aria condizionata per un guasto all’impianto che è stato riparato solo alla fine della stagione.

Il sindacato sottolinea poi che nella caserma della polizia stradale di Firenze Nord nonostante l’evidente presenza di sostanze estranee all’interno dell’acqua erogata, non sarebbero stati effettuati test di “potabilità”.

Una situazione di disagio alla quale non viene posto nessun rimedio, denuncia il Siulp, “un evidente sostanziale e non più tollerabile disinteresse – si legge nella nota del Siulp Firenze –  al benessere del personale”.


Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 29 Settembre 2011. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.