Archivi

Quattromila tonnellate di tessuto sequestrate a Prato

Prato – A scoprire le 4 tonnellate di tessuto irregolare sono stati i finanzieri di Prato.

Le stoffe, 125 mila rotori, erano all’interno di tre ditte gestite da cittadini cinesi.

La Guardia di Finanza di Prato stava indagando su importatori di tessuti che non rispettano le norme previste in materia di sicurezza e composizione del prodotto.

I tessuti trovati nell’ispezione nelle ditte cinesi a Prato non avevano né le diciture valide ai fini della denominazione del prodotto tessile, né il contrassegno che indica la denominazione e la composizione.

La merce è stata sequestrata e sono in corso i controlli fiscali e l’analisi chimica e organolettica di alcuni campioni di tessuto.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 21 Febbraio 2011. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.