Archivi

Prima settimana di saldi: come stanno andando?

Firenze – A sette giorni dall’inizio dei saldi estivi è già tempo di bilanci, o almeno dei primi dati per fotografare l’andamento degli sconti di fine stagione. Tre negozianti fiorentini su cinque sono soddisfatti dei primi giorni  di svendite, stando a quanto riporta un’indagine di Confesercenti Firenze.

I saldi estivi erano attesissimi dai commercianti, che sperano così di poter recuperare da un 2009 e un inizio 2010 che ha fatto segnare una diminuzione delle vendite. Al momento il 60% degli “opion leader” intervistati durante il report di Confesercenti è ottimista sul bilancio previsto per la fine del periodo dei saldi.

La maggioranza applica sui prodotti in vendita sconti superiori al 30%, ma l’80% non effettuerà ulteriori ribassi sul prezzo. Il 40% dei prodotti venduti in saldo sono considerati di fascia alta, trascurabile invece la percentuale di vendita per i beni di basso valore.

Nelle scorse settimane gli esperti del settore moda di Confesercenti Firenze prevedevano un aumento delle vendite superiore del 4 – 5% rispetto al trend degli ultimi due anni.

Il 2009, secondo Confesercenti, è stato un anno nero per i negozi di abbigliamento a Firenze, dove si è registrato un calo del 6,27% nelle vendite, una flessione in linea con la media del commercio nei dodici mesi.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 14 Luglio 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *