Archivi

Pitti Immagine Uomo: al via l’edizione numero 83

Firenze – Con oltre mille marchi presenti, 392 dei quali provenienti dall’estero, si apre oggi l’83^ edizione di Pitti Immagine Uomo alla Fortezza da Basso di Firenze.

L’appuntamento con la moda maschile, che resterà allestito fino all’11 gennaio, vedrà sfilare gli abiti di stilisti come Kenzo, che ha optato per una location davvero singolare: il mercato centrale di San Lorenzo, ed Ermanno Scervino, che presenterà la sua nuova collezione nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Ma le novità sono davvero tante.

Sarà infatti lanciata la nuova sneaker Reebok Classic Leather PF1999, disegnata in edizione limitata con i Planet Funk in occasione del 30° anniversario della iconica Classic Leather. L’evento esclusivo si svolge questa sera presso lo spazio Alcatraz alla Stazione Leopolda di Firenze e vedrà la presenza dei Planet Funk per un live show.

Debutto fiorentino invece per Joseph Abboud storica design house americana, che presenterà la sua collezione sotto la guida del direttore creativo Bernardo Rojo giovedì 10 gennaio alle ore 20 nello Spazio Alcatraz della Stazione Leopolda.

Andrea Pompilio e Emiliano Rinaldi inaugurano Pitti Italics, una sorta di marchio di garanzia che Pitti Immagine dedica alle nuove generazioni di fashion designer italiani.

Ospite d’eccezione di Pitti W sarà il marchio nippo-francese Maison Kitsunè, mentre sul fronte dei nuovi talenti spiccano White Mountaineering, marchio giapponese disegnato Aisuke Aizawa selezionato come special project, ed Erїk Bjerkesjö, giovane designer svedese vincitore dell’ultima edizione del concorso Who’s on next? che presenterà il frutto del suo lavoro il 9 gennaio a Villa Favard.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 8 Gennaio 2013. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.