Archivi

Pedofilia: polizia arresta 60enne a Poggiobonsi (Si)

Siena – Si recava in Brasile per falsi scopi umanitari ma in realtà faceva entrare in Italia giovani ragazzi di cui poi abusava: è quanto scoperto dalla Sezione Anticrimine del Commissariato di Poggibonsi, in collaborazione con la Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze, che ha arrestato un 60enne per il reato di violenza sessuale su minori e tratta di persone, anche di minore età.

Le indagini sono partite nel 2009 in seguito all’arresto, sempre per pedofilia, di un brasiliano, conoscente del 60enne. Quest’ultimo, domiciliato nella cittadina valdelsana e conosciuto nella zona, si recava spesso in Brasile, dove intratteneva rapporti con cittadini del luogo, motivandoli apparentemente per fini umanitari, ma di fatto per crearsi l’occasione di conoscere giovani da far entrare in Italia e dei quali abusare. In cambio prometteva lavoro e stabilità economica.

L’uomo sarebbe riuscito anche a legittimare un figlio non suo, riconoscendone la paternità, per portarlo in Italia a vivere con lui.

Secondo quanto reso noto dalla polizia, il 60enne avrebbe una personalità deviata, che lo avrebbe visto protagonista di sistematici abusi sessuali a danno anche di minorenni della cittadina valdelsana.

A questo proposito, gli investigatori hanno rivolto un appello a tutta la cittadinanza: chiunque sia a conoscenza di fatti o altri elementi utili alle indagini in corso può rivolgersi al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Poggibonsi.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 17 Novembre 2011. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.