Informativa sull'uso dei cookie

Natale 2012: Renzi, “Firenze da capitale del passato a città del futuro”

Firenze – “L’augurio che faccio a Firenze è che non solo sia capace di contare sempre di più in Italia e nel mondo ma che possa essere una capitale del futuro e non solo del passato ”: così il sindaco Matteo Renzi ha salutato Firenze nella giornata dedicata agli auguri di Natale.

Come da tradizione, al mattino è toccato ai giornalisti riceve gli auguri nella Sala di Lorenzo, mentre nel pomeriggio è la volta dei saluti ai cittadini nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Renzi è arrivato o nella sala di Lorenzo con qualche minuto di ritardo ma evitando di salire sul leggio, predisposto per la conferenza stampa formale, ha puntato subito al tavolo con dolci e spumanti (“Ci sono stati offerti” ha precisato).

“E’ stato un anno ricco di eventi – ha ricorda il sindaco di Firenze – dall’inaugurazione del Nuovo Teatro dell’Opera, alla presentazione del masterplan per il Parco della Cascine, all’inaugurazione del Palazzo di Giustizia, alla sistemazione di via Martelli e alla pedonalizzazione via Tornabuoni.”

La crisi economica si è fatta sentire e il sindaco si è soffermato sul tema del lavoro “E’ stato un anno difficile anche per voi giornalisti: mi ha molto colpito il caso Sallusti: al di là dell’opinione sulla persona o sul giornale, non si può pensare di finire in carcere per un articolo – ha aggiunto Renzi – Ma penso soprattutto a tutti coloro che hanno perso il lavoro per la chiusura delle proprie testate qui a Firenze”.

Sul fronte politico, il 2012 è stato l’anno del rimpasto di giunta, con l’arrivo di Givone, ma per Renzi è stato soprattutto la corsa alle primarie del centrosinistra: il sindaco ha voluto ringraziare Firenze e i fiorentini per averlo supportato/sopportato nella corsa elettorale. Ma ora è tempo di guardare al 2013.

“Il 2013 sarà un anno importante: spero si riescano a completare i lavori alla stazione di SM Novella e a far partire quelli per l’alta velocità, così come mi auguro sia l’anno della Mercafir; avremo poi l’apertura di Eataly e rilancio della Edison – annuncia il sindaco – Ma il lavoro più grande sarò quello per ridare speranza nel futuro alle persone, soprattutto ai giovani: vogliamo ridare valore all’art 1 della costituzione e soprattutto far capire che il futuro non deve far paura ma offre grandi opportunità anche alla nostra città”.

Alla fine del discorso, l’apertura dello spumante e il brindisi di Renzi con i giornalisti e i direttori di testate, prima di tornare di corsa al lavoro.

Guarda il video con gli auguri di Renzi alla città di Firenze:

Condividi il post

Google1
Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 20 Dicembre 2012. Filed under Cronaca,In primo piano,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.