Archivi

Mette in vendita occhiali da vista e coltelli senza licenza: cinese nei guai a Poggibonsi (Si)

Siena – Aveva messo in vendita occhiali da vista con lenti superiori alle 4 diottrie e coltelli a scatto senza le previste abilitazioni e licenze, oltre a ben 4.500 giocattoli privi del marchio CE o con marchio non conforme.

Questo quanto scoperto dalla polizia di Poggibonsi, nel senese, che ha denunciato una cittadina cinese di 24 anni, titolare di un market. Oltre alla denuncia nei suoi confronti sono stati emessi diversi verbali per una sanzione totale di circa 35mila euro.

Nell’ambito dei controlli, oltre ad essere state riscontrate in un negozio alcune irregolarità sulla posizione lavorativa di alcuni dipendenti, tuttora al vaglio delle autorità, sono stati rintracciati presso l’esercizio commerciale della cinese due dipendenti in posizione irregolare sul lavoro e numerosissimi oggetti privi di marchio, non a norma, e venduti senza licenza.

In particolare, sono stati sequestrati circa 40 occhiali da vista per la cui vendita è necessaria l’abilitazione di “ottico” e 6 coltelli a scatto esposti in vetrina che venivano messi in vendita senza la prevista licenza.

Gli agenti del Commissariato hanno avviato le procedure per richiedere al Sindaco di Poggibonsi la chiusura del locale con revoca della licenza.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 22 Settembre 2010. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.