Archivi

Maxi operazione antidroga della mobile di Firenze: sequestrati 170 chili di hashish

Firenze – L’operazione della mobile fiorentina diretta da Filippo Ferri ha permesso di scoprire un traffico internazionale di droga che si avvaleva di una capillare rete di spacciatori marocchini: 35 le persone finite in manette.

La droga dal Marocco andava in Spagna a bordo di navi mercantili, da qui il viaggio proseguiva per l’Italia via terra, in casse caricate su furgoni di normali ditte di trasporto in accordo con l’organizzazione criminale.

Una volta in Italia l’hashish era destinato a rifornire il mercato dello spaccio del centro Italia in particolare la piazza di Firenze.

Sono stati sequestrati 170 chili di hashish che sul mercato avrebbero fruttato quasi un milione di euro.

L’operazione, denominata “halal” (“carne” in magrebino in riferimento all’attività di macellaio svolta da un indagato), nei mesi scorsi aveva già portato all’arresto in flagranza di 15 persone.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 30 Novembre 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.