Archivi

Manifestazione contro la manovra finanziaria: pronti 30 pullman dalla Toscana

Firenze – Sono già trenta i pullman prenotati che dalla Toscana porteranno a Roma dipendenti pubblici, docenti e rappresentanti di categoria per la manifestazione nazionale contro la manovra finanziaria, indetto dalla Cgil per sabato 12 giugno. Proprio oggi il Direttivo della Cgil ha annunciato anche uno sciopero generale il prossimo 25 giugno di almeno 4 ore con manifestazioni territoriali per le categorie del lavoro privato e di 8 ore per i dipendenti pubblici.

Secondo la Cgil Toscana i centralini delle Camere del Lavoro continuano a ricevere telefonate di adesione per la manifestazione di sabato e sono già trenta i pullman riempiti. La Cgil Funzione Pubblica sta inoltre organizzando anche assemblee nei luoghi di lavoro di tutta la regione per spiegare, conti alla mano, l’iniquità della manovra Tremonti. Secondo l’Aran, Agenzia Nazionale che si occupa di contrattazione per conto del ministero, il risparmio che deriverà dal blocco dei contratti pubblici da qui al 2012 sarà di 6,5 miliardi di euro: una cifra inaccettabile per la Cgil dato che rappresenta più di un quarto della manovra complessiva.

In corso anche la mobilitazione del mondo della scuola con docenti e sindacati impegnati da una settimana in una mobilitazione capillare in tutta la Toscana, con presidi occupazioni, contro i tagli alla scuola pubblica.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 9 Giugno 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.