Archivi

Maltempo di Natale: in arrivo da Roma solo 70 milioni di euro

Firenze – Solo 70 milioni di euro, dei 141 necessari, saranno presto a disposizione della Regione Toscana per far fronte agli interventi effettuati in somma urgenza e per rimborsare famiglie e aziende colpite dal maltempo di Natale. L’annuncio è stato dato oggi dal Commissario per il superamento dell’emergenza-alluvione, Enrico Rossi al termine del Comitato istituzionale che si è tenuto a Firenze per fare il punto sulla situazione, e al quale partecipato i presidenti e i rappresentanti delle province di Pisa, Massa Carrara, Lucca, Prato e Pistoia e quelli di Anci e Uncem.

Rossi ha spiegato che al momento nelle casse della Regione ci sono soltanto 16 milioni di euro, mentre i 52 restanti arriveranno una volta che la Protezione civile avrà firmato l’ordinanza. Il Comitato ha deciso che questi soldi saranno usati subito per rimborsare metà dei danni subiti da aziende e privati.

“La coperta è troppo corta e noi continueremo a chiedere che Roma destini alla Toscana gli altri 70 milioni che mancano all’appello – ha aggiunto Rossi – Com’è noto la Regione ha stanziato, in aggiunta ai 4 già messi a disposizione, altri 58 milioni di euro per gli interventi su frane e argini e per la messa in sicurezza del territorio, ma abbiamo chiesto al Ministero dell’Ambiente di metterne almeno altrettanti”

Nella prossima riunione della Giunta regionale sarà intanto deliberato lo stanziamento dei fondi disponibili per concordare poi con Province e Comuni le procedure per l’attuazione del Piano di messa in sicurezza dei territori.

Il soldi che arriveranno da Roma saranno divisi tra privati, aziende ed enti locali: ai primi andranno 5,6 milioni dei circa 11 richiesti; alle imprese 34 dei 68 milioni richiesti. Gli interventi di somma urgenza conclusi entro il 21 marzo, per oltre 33 milioni di euro, saranno pagati per circa il 90% del totale. E’ stato chiesto ai componenti del Comitato istituzionale di predisporre un calendario dei tempi burocratici necessari ad erogare materialmente i fondi in modo da accorciare il più possibile la burocrazia.

La stima totale dei danni subiti dalla Toscana in nove province (esclusa Livorno), a causa del maltempo del natale scorso, è di 517 milioni di euro.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 18 Maggio 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.