Archivi

L’Olanda sbarca in Toscana

Firenze – I tulipani distribuiti alle signore per la prima del Maggio Musicale Fiorentino, il “Rosenkavalier” e l’addobbo floreale in tema, è stato solo un assaggio della pacifica “discesa” dei  Paesi Bassi in Toscana.

I tulipani al Maggio sono stati, infatti, un’anteprima di “Olandiamo in Toscana”, un progetto ideato dall’Ambasciata dei Paesi Bassi a Roma con l’obiettivo di promuovere rapporti tra la Toscana e l’Olanda e che prende il via ufficialmente il 12 maggio prossimo.

L’iniziativa che si svilupperà per tutto il 2012 e parte del 2013 è stata presenta oggi a Palazzo Strozzi Sacrati dall’assessore alla cultura, turismo e commercio Cristina Scaletti e l’ambasciatore dei Paesi Bassi in Italia Alphonsus Stoelinga.

Ogni due anni i Paesi Bassi scelgono una regione italiana dove concentrare la promozione e far conoscere gli aspetti noti e meno noti del paese. Due anni fa era toccato alla Puglia quest’anno alla Toscana, regione già molto amata dagli olandesi, scelta come meta per le vacanze estive.

Il programma di Olandiamo è vario e toccherà numerose città: Firenze, Prato, Pisa, Lucca, Livorno Pietrasanta.

Si comincia con la bicicletta, il mezzo di trasporto preferito dagli olandesi. Sabato 12 maggio serata dedicata alla sicurezza in bici, con una pedalata in città per porre l’attenzione sull’importanza della visibilità dei ciclisti. L’Ambasciata offrirà fanalini per la bici a tutti i partecipanti.

Il 13 maggio, biciclettata arancione durante alla Giornata della Bicicletta che si svolgerà al parco delle Cascine in nome del trasporto sostenibile.

Non solo bici e tulipani. I Paesi Bassi saranno presenti a giugno alle manifestazioni Firenze 4ever e Pitti Uomo con un gruppo di stilisti olandesi e a Pietrasanta parteciperanno ad un convegno internazionale sul marmo.

A novembre fumettisti e illustratori olandesi faranno tappa a Lucca Comics e il 23 novembre gli scrittori olandesi saranno tra i protagonisti del Pisa Book Festival.

Spazio anche all’arte tra dicembre e febbraio del 2013 a Prato dove saranno ospitate due mostre: architettura e arte visiva al Museo Pecci e al Museo del Tessuto saranno presentati una serie di lavori realizzati dagli studenti del Fashion Institute di Amsterdam.

Il calendario dettagliato di Olandiamo lo trovate qui.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 7 Maggio 2012. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.