Archivi

La Provincia di Firenze approva il bilancio di previsione. 20 i milioni di euro che non potranno essere distribuiti sul territorio

Firenze – La Provincia di Firenze ha chiuso il bilancio di previsione per il 2011 senza aumentare il carico fiscale. I conti tornano ma a costo di pesanti i tagli.

In particolare in due settori la Provincia ha dovuto tagliare anche funzioni fondamentali per trovare i soldi, ha spiegato il Presidente della Provincia, Andrea Barducci: per pagare gli stipendi dei dipendenti trasferiti dalla Regione alla Provincia e per il trasporto pubblico locale.

Dei duecento dipendenti che nel corso degli anni sono stati trasferiti dalla Regione alla Provincia di Firenze –  a seguito del relativo trasferimento di funzioni come Apt, Ufficio del lavoro, difesa del suolo, agricoltura – solo per la metà di loro era sicuro il finanziamento per pagare gli stipendi. Infatti fino allo scorso anno la Regione trasferiva alla Provincia regolarmente anche i finanziamenti necessari per pagare gli stipendi cosa che quest’anno avverrà con un taglio del 50%.

I soldi sono stati trovati ma sottraendo risorse, ha detto Barducci, a funzioni fondamentali della Provincia.

Per il trasporto pubblico arriveranno, invece, dalla Regione 4 milioni in meno. Le aziende di trasporto saranno “obbligate” ha detto Barducci “a continuare il servizio mettendo a loro disposizione minori risorse rispetto al 2010: ed è chiaro che tutto ciò avrà delle conseguenze pratiche”.

Per quanto riguarda i tagli, la Provincia ha spiegato stamani che la maggior parte riguardano la spesa corrente: si va da una diminuzione dell’80% sulle consulenze, ad un taglio del 50% sulla formazione del personale, fino all’abbattimento del 20% sui costi dei carburanti e delle assicurazioni. E’ stata garantita invece la manutenzione di strade, scuole e assetto idrogeologico con tagli che, in questi casi, non superano il 5%.

I vincoli imposti ad una Provincia virtuosa come quella di Firenze avranno un effetto recessivo sull’economia locale: solo nel 2011, saranno circa 20 i milioni di euro che la Provincia non potrà distribuire sul territorio fiorentino.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Novembre 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.