Archivi

Indagine CNA Toscana: sarà la micro impresa a guidare la ripresa

Firenze – L’elemento catalizzatore della ripresa e della creazione di nuovi posti di lavoro sarà la micro impresa.

Questo quanto emerge da un’indagine della Cna Toscana che ha intervistato 800 cittadini e 242 imprenditori chiedendo come percepiscono la micro impresa. I risultati sono sorprendenti: la micro e piccola impresa non solo guiderà la ripresa, ma crescerà ancora numericamente, proprio perché oggi il lavoro bisogno crearselo.

Le micro imprese stanno nascendo in settori nuovi e proprio in questi saranno in grado di creare nuovi posti di lavoro: ICT, green economy, servizi ecologici e ambientali, servizi alla persona.

Il problema per queste imprese è il peso dell’inefficienza della pubblica amministrazione che, nella percezione degli imprenditori e dei cittadini, rappresenta un vero e proprio impedimento allo svolgimento dell’attività.

Sempre la micro impresa, radicata nel territorio, rappresenta una fonte di benessere e occupazione decisamente superiore a quella rappresentata dalle grandi industrie. Non soltanto agli occhi dei titolari/soci, ma anche di gran parte dei cittadini: l’autentico protagonista dell’avventura economica è proprio il lavoratore autonomo.

Nel dettaglio alla domanda “secondo lei quanto è importante la micro impresa per l’economia nazionale?”, il 50,4% risponde molto ed il 45% abbastanza. Giudizi ugualmente positivi sulla sua importanza nella vita sociale e su quanto le piccolissime imprese, in questa fase di recessione, contribuiscono alla tenuta dell’economia (molto per il 32,3%, abbastanza per il 46,3%).

Un ruolo decisivo viene riconosciuto per la tenuta occupazionale (87%) tanto che, quando l’economia tornerà a crescere, le micro e piccole imprese saranno in grado di creare nuovi posti di lavoro (68,9%). Davvero scarsa l’attenzione che il Governo concede alle esigenze di queste realtà: per il 71% degli intervistati il Governo guarda soprattutto, se non esclusivamente, agli interessi delle grandi imprese.

L’indagine intitolata “Le micro e piccole imprese allo specchio. La percezione del ruolo dell’imprenditoria diffusa per l’economia e la vita sociale” effettuata per conto della CNA di Toscana, Emilia Romagna, Marche e Umbria da Freni Ricerche di Marketing di Firenze sarà al centro del forum promosso dalla CNA ad Ascoli Piceno venerdì 8 ottobre.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 5 Ottobre 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.