Archivi

Incidente alla stazione di S. Maria Novella: treno frena in ritardo

Firenze – Nessuno scontro con il respingente del binario ma una frenata più lunga di quanto normalmente previsto: è questa la risposta di Ferrovie dello Stato all’incidente verificatosi questa mattina sul treno regionale proveniente da Borgo San Lorenzo, alla Stazione di S. Maria Novella, a Firenze.

Secondo quanto riferito dall’ufficio stampa di Trenitalia, il treno, entrato a passo d’uomo in stazione, avrebbe effettuato una frenata più lunga del solito che ha portato la locomotiva a fermarsi sul respingente del binario 14, ma non ad essere fermata da esso come sembrava in un primo momento. A dimostrazione di ciò vi sarebbe l’integrità del respingente stesso, che non risulta minimamente scalfito dal treno.

Da capire comunque quale sia stata la causa delle frenata ritardata di 20 metri, rispetto alla consuetudine: tra le ipotesi, secondo Ferrovie, oltre ad un guasto, potrebbe esserci l’errore umano da parte del macchinista o l’eventuale presenza di ghiaccio sui binari.

La locomotiva è stata subito portata in officina per effettuare tutte le verifiche del caso.

Confermata comunque la notizia di alcuni passeggeri rimasti lievemente feriti durante la frenata: secondo Trenitalia si tratterebbe però di contusioni leggere.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 15 Dicembre 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.