Archivi

Frane di Ognissanti: la Regione prepara un piano da 23 milioni di euro

Massa Carrara – E’ salito a 110 milioni di euro il conto dei danni subiti  tra fine ottobre ed inizio novembre 2010, (a cui si sono aggiunti quelli dei giorni immediatamente precedenti al Natale), da Massa Carrara e Lucca, le due province per le quali è stato dichiarato lo stato di calamità naturale.

Il piano della Regione da 23 milioni di euro destinato ai territori di Massa e Lucca è pronto, ha detto ieri il Presidente, Rossi e presto sarà firmato con tutti gli enti locali interessati.

Il commissario straordinario al superamento dell’emergenza, Enrico Rossi, ha infatti incontrato ieri a Firenze il sindaco di Massa Roberto Pucci, il presidente della provincia apuana Osvaldo Angeli e il vicepresidente di quella di Lucca, Patrizio Petrucci, alla presenza dei tecnici del settore e del dirigente regionale della protezione civile, Maria Sargentini.

Un però c’è e riguarda, ha volto precisare il presidente Rossi, chi stanzia i soldi: solo 2 dei 23 milioni di euro vengono dallo Stato.

Il presidente ha annunciato proprio per questo motivo un incontro al sottosegretario Gianni Letta, per fargli presente “che ci aspettiamo che lo Stato metta a disposizione almeno gli stessi fondi stanziati dalla Regione Toscana”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Marzo 2011. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.