Archivi

Fermata una banda di rapinatori tra Prato e Fucecchio

Prato – Cinque persone arrestate ed il ritrovamento di merce rubata per un valore di circa 60mila euro.

Questo il bilancio di un controllo effettuato dai carabinieri di Montemurlo, nel pratese.

I militari hanno infatti notato un Tir a bordo del qualche sono saliti due uomini. Seguendo il mezzo a distanza sull’A/11 e poi sulla FI-PI-LI, i carabinieri li hanno pedinati fino a Capanne dove i due hanno incontrato altri uomini che li hanno seguiti con la loro auto fino a Fucecchio, nei pressi della ditta Mancini.

A quel punto un uomo si è posizionato all’ingresso del cancello della ditta con la funzione di “palo” mentre gli altri, scavalcando la recinzione, si sono introdotti nel piazzale. In pochi minuti la banda ha forzato il cancello d’ingresso ed agganciato un rimorchio telonato alla motrice del tir.

I militari hanno avvertito la Centrale Operativa dei Carabinieri di San Miniato, i cui uomini hanno fermato il camion in località Ponticelli. Il guidatore, appena visti i carabinieri, ha abbandonato il veicolo ed è fuggito a piedi nei campi circostanti.

Intanto gli altri militari hanno fermato a Prato le cinque persone appartenenti alla banda.

All’interno del rimorchio rubato a Fucecchio è stata trovata merce varia: articoli di borse, lampadari, calzature, generi alimentari, soprammobili in ceramica e altro, per un valore di circa 60mila euro, tutto già restituito al legittimo proprietario.

I cinque sono stati tratti in arresto per tentato furto e ricettazione in concorso.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 1 Ottobre 2010. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.