Archivi

Denaro illecito diretto in Cina attraverso i money transfers: denunciate tra Prato e Firenze 25 persone

Prato – Ingenti somme di denaro venivano inviate illecitamente in Cina tramite quattro agenzie di money transfer situate nelle province di Firenze e Prato. Il denaro trasferito senza controllo fiscale supera i 125 milioni di euro.

E’ quanto ha scoperto la guardia di finanza di Firenze con l’operazione denominata “Muraglia”: denunciate 19 persone, perquisite le agenzie e sequestrato denaro contante per 3,8 milioni di euro. Sei delle persone denunciate sono i titolari delle agenzie.

I finanzieri hanno scoperto migliaia di operazioni intestate fittiziamente a soggetti cinesi, inesistenti o ignari, eludendo la normativa sui money transfer che prevede un limite di 2.000 euro per ogni trasferimento di denaro.

Durante l’operazione presso le sedi dei money trasfer sono state identificate 13 persone che si apprestavano ad inviare denaro, tra 20mila e 100mila euro,  oltre i limiti consentiti dalla normativa vigente.

Il video dell’operazione:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 30 Novembre 2010. Filed under Cronaca,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *