Archivi

Dall’esercito al bus. Volontari congedati alla guida dei mezzi Ataf

Firenze – Da oggi Ataf potrà contare su bacino di candidati già altamente formati : i giovani volontari congedati senza demerito dalle forze armate.

L’azienda di trasporto pubblico dell’area fiorentina ha firmato questa mattina una convenzione con la Divisione toscana dell’Esercito.

Il Comando Militare di Piazza San Marco potrà così inviare ad Ataf i curricula dei candidati interessati. L’azienda di trasporto pubblico potrà valutare e individuare potenziali autisti, da inserire in un percorso formativo attraverso la stipula di un contratto di apprendistato professionalizzante.

I candidati dovranno essere residenti e domiciliati in Toscana oltre ad essere stati congedati senza demerito e dotati dei requisiti richiesti.

“La collaborazione con il Comando Toscana ci offre l’opportunità di poter attingere ad un bacino super selezionato composto da ragazzi già abituati ad integrarsi in realtà organizzative complesse e che hanno maturato una importante esperienza alla guida di mezzi pesanti”, ha detto il presidente di Ataf Filippo Bonaccorsi.

Soddisfazione è stata espressa dal Generale di Divisione Marco Bertolini: “Il risultato raggiunto rafforza sempre di più il reciproco rapporto di collaborazione e sinergia esistente tra l’Esercito Italiano e un settore imprenditoriale d’eccellenza quale Ataf”.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 19 Luglio 2010. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.