Archivi

Crisi economica: in Toscana un camper spiega come risparmiare

Pisa – Risparmiare è possibile anche grazie ad alcuni accorgimenti e buone abitudini da mettere in pratica nella vita quotidiana: ad essere convinta di questa possibilità è la Lega Consumatori di Pisa, che in questi gironi sta girando per le piazze di numerose città toscane con il “Camper del Risparmio”.

Il camper, allestito anche grazie al contributo della Provincia di Pisa, ha come obiettivo quello di dare un piccolo contributo all’informazione delle persone, in particolare in un momento di crisi come quello che sta vivendo il nostro paese: illustrando pratiche individuali e azioni collettive, gli operatori vogliono aiutare le famiglie a fare economia e, nello stesso tempo, a migliorarne la qualità della vita, avvalendosi anche dei provvedimenti adottati dallo Stato e dalle amministrazioni locali.

Ampio il ventaglio degli argomenti che vengono trattati ogni giorno, nelle singole tappe, a cominciare dal risparmio energetico: vengono illustrati, ad esempio, gli interventi di riqualificazione delle abitazioni per la riduzione dei consumi, che prevedono detrazioni fiscali pari al 55% delle spese sostenute o dell’installazione di impianti per l’approvvigionamento da sorgenti alternative e rinnovabili, in particolare quella fotovoltaica. Spazio anche al tema del risparmio idrico: qui è possibile fare economia grazie ai dispositivi dei rubinetti che razionalizzano l’uso, e i costi, dell’acqua. Gli operatori della Lega illustrano anche i vantaggi della raccolta differenziata e degli acquisti tramite Gas-Gruppi di acquisto solidale, gruppi di privati che comprano alimenti direttamente dal produttore, evitando la filiera dei distributori.

Dopo aver fatto scalo nei giorni scorsi a San Giuliano, il “Camper del risparmio” toccherà nelle prossime settimane diverse cittadine della provincia di Pisa, Siena e Lucca. Questo il calendario degli appuntamenti: martedì 6 aprile San Giovanni alla Vena (mattino) e Santa Maria a Monte (pomeriggio); giovedì 8 aprile Pomarance (mattino) e Castellina Marittima (pomeriggio); sabato 17 aprile Ponsacco; lunedì 19 aprile Castiglion Fiorentino; Mercoledì 21 aprile Castelnuovo Valdicecina; giovedì 22 aprile Collesalvetti; venerdì 23 aprile Pontedera (mattino) e Cascina (pomeriggio): mercoledì 5 maggio Chianciano; sabato 8 maggio Santa Croce; sabato 15 maggio Fivizzano; venerdì 21 maggio Capannori; giovedì 27 maggio Viareggio.

Per informazioni si può telefonare al numero 050-2206498, tutti i giorni 9.30-12.30; o scrivere a pisa@legaconsumatori.it

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 31 Marzo 2010. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.