Archivi

Ciclopista dell’Arno: in bici dal Falterona a Marina di Pisa

Firenze – Una pista ciclabile che dal Monte Falterona arriva fino a Marina di Pisa, attraversando le province di Arezzo, Firenze, Pisa e Prato. E’ il progetto al quale stanno lavorando la Regione, le rispettive province interessate e la Federazione Italiana della Bicicletta, e per il quale è stato siglato oggi un protocollo d’intesa: l’obiettivo è realizzare un’infrastruttura veramente ecologica e capace di collegare alcuni dei centri più popolosi della Toscana.

La ciclopista dell’Arno, che avrà una lunghezza di 250 km, attraverserà 48 comuni per un territorio che interessa 1 milione e 176mila abitanti. L’obiettivo del progetto è duplice: da una parte realizzare un percorso turistico e per il tempo libero; dall’altra favorire una mobilità alternativa all’automobile per gli spostamenti quotidiani. Ad oggi, secondo un’indagine Istat il tasso di motorizzazione in Italia è tra i più alti d’Europa: circa 600 automobili ogni mille abitanti, contro i 500 di Francia e Germania. Se l’Europa negli ultimi anni ha cercato di valorizzare il mezzo di trasporto della bicicletta, realizzando infrastrutture come la pista lungo il Danubio e quella della Loira, l’Italia è messa peggio: in particolare in Toscana circa 500 mila persone usano la bici tutti i giorni, secondo dati della Regione, ma le strutture a disposizione non sono così invoglianti.

Secondo Riccardo Conti, assessore regionale ai trasporti (giunto in conferenza stampa con 40 minuti di ritardo perchè bloccato nel traffico con l’auto) la ciclopista dell’Arno dovrebbe servire proprio a incentivare l’uso della bici. Si pensa già anche alla realizzazione di una pista ciclabile sulla costa. Nel protocollo siglato questa mattina si stabiliscono le competenze tra i vari enti e si fissano 70mila euro, in due anni, a carico della Regione per la progettazione preliminare; saranno le province a redigere i progetti, realizzare le opere e gestire le piste.

Arduo però stabilire i tempi di realizzazione della ciclopista dell’Arno: l’opera unirà tra loro strutture già esistenti (come ad esempio la pista ciclabile che collega Firenze al parco dei Renai, al Girone, e la nuova pista in progettazione tra Montelupo e Camaioni) con nuove strutture, ma secondo Conti ci vorrà comunque “qualche anno” per vederla finita.

Guarda le interviste a Sergio Signanini (coordinatore Toscana “Amici della bicicletta”) e Riccardo Conti, assessore regionale ai traporti:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 16 Dicembre 2009. Filed under Cronaca,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

2 Responses to Ciclopista dell’Arno: in bici dal Falterona a Marina di Pisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.