Archivi

Buti (Pi), l’antico paese dei frantoi, è per la ristorazione ecosostenibile

Pisa – (articolo di Miranda Parrini) Insolito evento a tema ecologico/culinario a Buti nel Ristorante “I Maggi” giovedi 11 luglio dalle ore 19 fino a notte.

Proprio qui, dove sorgeva un antico Frantoio dell’800 ora raffinato Locale, sarà l’occasione per la presentazione del progetto “Compenso la CO2” al quale il ristorante I Maggi aderirà.

Si tratta di un progetto che mira, attraverso la piantumazione di alberi, alla compensazione delle emissioni di CO2 rendendo così le emissioni ad “impatto zero”, con benefici per la nostra salute e per l’ambiente. L’impatto zero può essere raggiunto in vari modi, come ad esempio “comprando” crediti di carbonio e piantando alberi che riducono le emissioni.

Riscaldarsi, illuminare o viaggiare ma anche nutrirsi, vestirsi e addirittura respiare: tutto quello che facciamo causa l’emissione di gas a effetto serra, che, come sappiamo, mettono in pericolo il pianeta. I deserti si espandono, i ghiacci si restringono, il livello del mare cresce quindi interi ecosistemi subiscono forti alterazioni. Quindi è ora di ridurre le nostre emissioni.

A dare l’esempio di queste buone pratiche è l’Arch. Luca Doveri, che oltre ai progetti di risparmio energetico degli edifici e quant’altro, promuove i criteri ecosostenibili per la salute di tutti noi e dell’ambiente.

Durante la serata ci sarà la performance del gruppo artistico GasArti produzioni, un’Associazione artistico-creativa che si occupa di installazioni e videoproiezioni, in attività dalla metà degli anni ’90 sui temi dell’ambiente, che si esibirà nello spettacolo dal titolo “La terra è uguale per tutti”.

Lo studio MDquadro inoltre esporrà le proprie opere legate al tema del riciclo.

Quindi l’ecosostenibilità e la creatività vanno a braccetto con l’ospitalità che offrono i proprietari del locale, l’Arch. Luca Doveri e il famoso giocatore di serie A Francesco Pratali.

Nel corso della serata si potrà degustare l’olio di Buti e per cena lo chef proporrà un menù estivo composto da interessanti novità.

Un appuntamento importante per la sensibilizzazione collettiva e il buon gusto del cibo.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 10 Luglio 2013. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.