Archivi

BTO 2011: “Internet delle cose” nel nostro futuro

Firenze – “Internet of things” è il futuro (e nemmeno troppo lontano) della rete. C’è spazio anche per dare uno sguardo all’evoluzione del web prima di chiudere l’edizione 2011 della Bto alla Stazione Leopolda di Firenze, sold out dalla prima giornata.

Il giornalista Riccardo Luna ha introdotto la platea della Bto ad “internet delle cose” e l’intervento del ricercatore Dominique Guinard esperto di “internet of things” seguito da quello di Fabrizio Pappalardo Market Manager PMI di Cisco.

A spiegare che cos’è esattamente e come cambierà la nostra quotidianità “internet delle cose” è stato Dominique Guinard:

Internet e il web dopo aver connesso le persone connetterà le cose e le renderà “intelligenti”; gli oggetti si conformeranno alle esigenze e necessità degli individui, generando per le cose quella che Guinard ha definito “un’identità elettronica”.

Gli oggetti si rendono riconoscibili e acquisiscono intelligenza grazie al fatto di poter comunicare dati su se stessi e accedere ad informazioni aggregate da parte di altri.

Le applicazioni sono infinite e alcune già esistenti. Chi ha un Ipad2 può scaricare un App creata dalla Philips che è un esempio esistente di internet delle cose (sperimentato in diretta alla Bto): lanciate la app e guardate lo schermo in pochi minuti l’applicazione vi dirà frequenza cardiaca e pulsazioni. Come diceva una vecchia pubblicità, provare per credere!

Sanità; domotica, reti elettriche, e naturalmente servizi e turismo; le applicazioni sono molteplici.

Internet delle cose può essere realizzata anche grazie alla piattaforma open source “Arduino”dell’italiano Massimo Banzi.

Ad aggiungere dettagli su internet delle cose, Fabrizio Pappalardo Market Manager PMI di Cisco che ha presentato alla BTO il router per per connettere tra loro i dispositivi on line e realizzare davvero l’internet delle cose:

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 3 Dicembre 2011. Filed under Cronaca,O3 Web Notizie,Video. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *