Archivi

Big Snow: la Toscana bloccata dalla neve

catene-da-neveFirenze – Come annunciato dagli esperti, Big Snow, la tempesta di neve è arrivata in Italia e sta bloccando anche la Toscana.

I disagi maggiori si segnalano per quanto riguarda la circolazione autostradale: code chilometriche in particolare sul tratto appenninico dell’A1, tra Milano e Calenzano, ma grossi problemi si presentano anche sulla Firenze Mare e sulla Firenze-Pisa-Livorno.

Proprio per agevolare le operazioni dei mezzi antineve, spiegano da Autostrade per l’Italia, è in atto il divieto temporaneo di transito per i veicoli pesanti con massa superiore a 7,5 tonnellate, sulla A1 in direzione di Firenze tra Fiorenzuola e Rioveggio, in direzione Milano tra Firenze Scandicci e Sasso Marconi e tra Modena nord e Parma e sulla A14 tra Pesaro ed il bivio con la A1.

Fermo temporaneo dei mezzi pesanti a causa della neve anche sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno tra lo svincolo San Miniato Basso e lo svincolo Empoli Ovest in direzione Firenze.

Lunghe code si sono quindi formate per i mezzi pesanti temporaneamente fermi sulle carreggiate: inviperiti per la situazione gli autotrasportatori, ma anche gli automobilisti.

Caos anche per quanto riguarda il traffico dei treni regionali, che, riferiscono le Ferrovie dello Stato, sta subendo ritardi medi di 60 minuti e cancellazioni. Difficoltà anche per la circolazione dei treni a media e lunga percorrenza e per i treni ad Alta Velocità, che viaggiano al momento con riduzione di velocità. Possibili pertanto ritardi, anche consistenti, e riduzione dell’offerta di collegamenti.

Le avverse condizioni meteo che stanno interessando la Toscana hanno provocato la sospensione della circolazione ferroviaria fra Borgo San Lorenzo e Faenza (linea Firenze – Borgo San Lorenzo – Faenza). Al momento l’impraticabilità delle strade non permette l’attivazione del servizio sostitutivo con autobus.

Aumenta invece il rischio valanghe nel Pistoiese e neve anche sulle colline livornesi.

Firenze-_macchine-sotto-la-neve, piano neve firenzeRicordiamo che in Toscana lo stato di allerta neve resterà attivo fino a questo pomeriggio alle 17. Lo ha emesso la Sala operativa unificata della Protezione civile regionale.

Sono previste nevicate abbondanti o molto abbondanti in Appennino oltre i 300-400 metri e fino al fondovalle sui versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino fiorentino e aretino, compreso il Mugello e il Casentino. Neve abbondante a quote collinari in Lunigiana e Garfagnana.

La Protezione civile raccomanda pertanto la massima attenzione alla guida dei veicoli durante gli spostamenti, e invita a verificare la presenza a bordo delle dotazioni invernali e a informarsi sulla situazione in atto presso gli appositi siti web e numeri verdi dei gestori delle principali infrastrutture:

Autostrade: Tel. 800 042121 www.autostrade.it.

Anas: Tel. 841-148 www.stradeanas.it.

Ferrovie: Tel. 800 892021 www.ferroviedellostato.it.

Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, si trovano all’interno della sezione “Allerta meteo” del sito della Regione Toscana, accessibile all’indirizzo: www.regione.toscana.it/allertameteo.

Per informazioni sulle condizioni locali come sempre si invita a far riferimento al sistema di protezione civile del proprio Comune.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 6 Febbraio 2015. Filed under Cronaca,In primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.