Archivi

Aumenta il numero degli incidenti stradali: Toscana terza regione in Italia

Firenze – I numeri sono impressionanti: in questa classifica degli incidenti stradali la Toscana è terza con il 77,6 % di incidenti stradali ogni 10 mila abitanti; il primato negativo va alla Puglia, con 86,7% di infortuni mentre al secondo posto troviamo le Marche con 84,4%, seguite appunto dalla nostra regione e dalla Sicilia.

I dati  emergono dal rapporto statistico 2009 sugli incidenti stradali, diffuso dal Casellario centrale infortuni dell’Inail.

Dal rapporto vengono fuori non solo i numeri ma anche una sorta di identikit dell’infortunio stradale per le strade delle città.

Il giorno nero della settimana, quello in cui si verificano più sinistri, è il martedì – seguito da mercoledì e venerdì – e non c’è solo il giorno della settimana ma anche il mese più a rischio che risulta essere ottobre.

Nel 42% dei casi la lesioni più frequente è il colpo di frusta. Le altre lesioni più comuni sono lussazione e distorsione (27,2%), trauma (12%).

Sono i giovani i protagonisti dei maggiori incidenti e quasi un terzo degli infortunati per le strade ha tra i 18 e i 29 anni. In questi anni è cresciuto sensibilmente, 12%, anche il numero degli incidenti stradali avvenuti il sabato sera.

Ti piace questo sito? Vorresti contenuti personalizzati anche per il tuo?
Allora vai su cosa facciamo o contattaci su O3 Web Agency
Posted by on 26 Aprile 2010. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

2 Responses to Aumenta il numero degli incidenti stradali: Toscana terza regione in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.